Immobili
Veicoli
Ti-Press
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO / UCRAINA
1 ora
A Lugano «per ricostruire l'Ucraina»
All’evento sul Ceresio parteciperanno una quarantina di Stati e diciotto organizzazioni internazionali.
FOTO
BELLINZONA
1 ora
Inaugurato il nuovo impianto di filtrazione
Attivo già da otto mesi, il nuovo sistema dell'AMB ha reso più trasparenti le acque del fiume Ticino.
CONFINE/CANTONE
2 ore
Violentate e costrette a prostituirsi in Ticino. Tre arrestati
Gli uomini finiti in manette sono accusati anche di spaccio di droga.
CHIASSO
3 ore
Luganighetta e formaggelle: Street Food all'insegna del local
La manifestazione si terrà a Chiasso su Viale Volta tra venerdì 27 e sabato 28 maggio.
CANTONE
4 ore
Dove mettere il circo Knie?
Il consigliere comunale PPD Luca Campana interroga il Municipio per la ricerca di spazi adatti a ospitare gli spettacoli
CANTONE
4 ore
Pensionati del Cantone: «Decisione scandalosa»
Il Vpod promette un autunno "caldo" di proteste contro i tagli alle rendite
CANTONE
4 ore
Spettacoli, vincite e attività interattive: tutto in una passeggiata
Torna Scollinando il 12 giugno con una nuova edizione all'insegna della sostenibilità.
BELLINZONA
4 ore
Corteo e bagno nella fontana: «Cosa era autorizzato?»
Lega e UDC vogliono vederci chiaro sulla manifestazione "Sciopero per il futuro"
ROSSA (GR)
5 ore
Trovato morto un escursionista dato per disperso
L'uomo ieri non si era presentato al lavoro. È precipitato da una parete rocciosa sopra il Lagh de Calvaresc.
LAMONE
6 ore
Poliziotti sotto indagine: «Diamo massima fiducia. L'inchiesta è chiusa»
Il Municipio di Lamone e la Commissione intercomunale della Polizia del Vedeggio si esprimono sugli agenti indagati.
CANTONE
7 ore
Gobbi, due colpi con i colleghi e uno sguardo al futuro
Lo scorso mercoledì si è tenuto l'incontro tra il Direttore del DI e i suoi funzionari dirigenti
CANTONE
7 ore
Ritorna il progetto Mentoring: «Si cercano volontari»
Dopo due anni i mentori di Pro Juventute sono tornati a riunirsi lo scorso 22 maggio.
CAPRIASCA
7 ore
Forchetta verde per Casa San Nicolao
«Il marchio rispecchia i valori in cui crediamo», sottolinea il direttore Furio Vanossi.
CANTONE/UCRAINA
8 ore
Ricostruire l'Ucraina, partendo da Lugano? «Va fatto nel modo giusto»
L'appello delle Ong svizzere al Consiglio federale: «Non decidano solo i Governi, si ascoltino le popolazioni colpite»
CANTONE
9 ore
Covid, terapie intensive vuote
È la prima volta da oltre 10 mesi. Negli ospedali ticinesi restano ricoverate 43 persone
SERRAVALLE
9 ore
Due mesi e mezzo di cantiere a Malvaglia
Il risanamento della pavimentazione della strada cantonale si svolgerà tra il 30 maggio e il 16 settembre.
CANTONE
17.01.2022 - 11:300

Anche nel 2022 la fattura dell'imposta di circolazione non cambia

La nuova formula di calcolo approvata nel 2019 dal Governo resta sempre arenata in Parlamento.

Le imposte di circolazione garantiranno al Cantone un'entrata di 134.4 milioni di franchi.

BELLINZONA - La fattura del 2022 sarà analoga a quella del 2021. È infatti sempre arenata in Parlamento la nuova formula di calcolo - approvata dal Governo quasi tre anni fa (era il 12 maggio 2019) - che avrebbe dovuto garantire un alleggerimento per le tasche del contribuente, allineando le imposte ticinesi alla media nazionale e seguendo «i principi di sostenibilità ambientale e di copertura dei costi dell’infrastruttura stradale».  

134 milioni - Per il 2022 il totale fatturato dal Cantone per le imposte di circolazione ammonterà a 134.4 milioni di franchi – importo di poco superiore al 2021 – al quale si aggiungono circa 3.6 milioni per le imposte di navigazione. «Con riferimento unicamente alle 225'042 automobili immatricolate alla fine del 2021 - precisa il Cantone in una nota - l’ammontare dell’imposta di circolazione 2022 sarà di 104.8 milioni di franchi, leggermente inferiore al gettito del 2021 (104.9 milioni)». Al 31 dicembre 2021 l’intero parco veicoli ticinese si attesta a ben 324'017 unità.

Tutto immutato - Come detto, l’imposta di circolazione 2022 delle automobili non ha subito modifiche rispetto a quelle del triennio 2019-2021 così come i coefficienti bonus-malus, legati alle emissioni di CO2 dei veicoli immatricolati per la prima volta dopo il 01 gennaio 2009. Tali coefficienti sono stati riconfermati, permettendo di mantenere la riduzione complessiva del gettito di oltre cinque milioni di franchi rispetto all’ipotetico gettito senza la modifica di questi parametri, come già nel 2019, 2020 e nel 2021.

Termine primo marzo - Per il pagamento dell’imposta – da saldare entro il primo marzo 2022 – vi è la possibilità di usufruire della procedura elettronica (e-fattura) che a partire da quest’anno conterrà anche sotto forma di allegato PDF l’abituale volantino informativo, intitolato “Info mobilità 2022”, che fino al 2021 era incluso unicamente nella busta inviata per posta.

Primi con il QR - Da segnalare che la Sezione della circolazione è stata il primo Ufficio dell’Amministrazione cantonale a dotarsi, nel corso del mese di novembre 2021, delle nuove fatture con codice QR. «Annualmente la Sezione della circolazione - ricorda il Dipartimento delle Istituzioni - emette circa 580'000 fatture, l’introduzione della fattura QR permetterà in particolare agli utenti di effettuare i pagamenti anche digitalmente, in modo rapido e semplice tramite scansione».

Soluzioni pandemiche - Nel corso dell’emergenza sanitaria, che richiedeva e tutt’ora richiede numerosi accorgimenti tra cui il distanziamento fisico, e con la necessità di continuare il disbrigo delle pratiche, è stato introdotto il nuovo sistema di gestione degli sportelli tramite appuntamenti, fissabili via telefono ed e-mail. «Un sistema - conclude il Cantone - che ha dato ottimi risultati, incontrando la soddisfazione di gran parte dell’utenza unitamente all’inoltro di pratiche per posta con la garanzia di evasione in 24 ore». 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 4 mesi fa su tio
Personalmente ho un "bonus" CO2 del 52,5 % quindi non mi posso lamentare. Certo ci vuole un veicolo che rispetti certi parametri o si pretende di targare una Lamborghini per 300 franchi ? Inutile reclamare e circolare con una BMW da 350 CV e pretendere di pagare meno. È forse una delle tasse più eque, anche se ancora delle più care in Svizzera, che tiene conto di certi aspetti che chi inquina paga. Inutile certe "miserie" a pioggia, tipo CM, dove lo sconto lo prende anche chi guadagna un milione al mese ;-(( E adesso avanti con la "scatola nera" che almeno, grazie a quella, abbiamo saputo come è stato ammazzato il piccolo di 13 mesi di mia figlia ;-((((((
vulpus 4 mesi fa su tio
Ancora una volta come questo dipartimento sia allo sbando , senza alcuna attenzione per i cittadini che continuano purtroppo a doverli foraggiare. Più si incassa più si assume personale di fede. Una vergogna. Ogni dipartimento dovrebbe essere in grado di portare i progetti in GC e a farli approvare. Quanto fa Bertoli per la scuola ( indipendentemente dal giuduzio sui suoi progetti) dovrebbe essere eimitato da tutti dipartimenti. Ma l'importante è inviare il foglietto illustrativo con la solita foto tronfia del personaggio.
toro75 4 mesi fa su tio
Non ho più parole,siamo il cantone con l’imposta di circolazione più alta in Svizzera e gli stipendi più bassi , se andiamo avanti così la Lega ci fa pagare anche l’aria che respiriamo.
volabas56 4 mesi fa su tio
Importante è sapere che è il primo ufficio a dotarsi del codice QR, che poi la pratica sia ferma dal 2019 questo è di poca importanza. Ma andate a c.....e
19kino87 4 mesi fa su tio
Vergogna… se fosse stato a favore loro sarebbe stato già in vigore..
Tato50 4 mesi fa su tio
Già arrivata grazie ;-))
Evry 4 mesi fa su tio
vergogna !!!
Dalu 4 mesi fa su tio
Continuate a votare ed eleggere certi personaggi… sopratutto quelli che da oltre 20 anni parlano di rivoluzioni e poi, una volta al governo.. il nulla! Mi raccomando ancora loro la prossima legislazione e poi continuate a lamentarvi che tanto non siete in grado di fare altro😂
toro75 4 mesi fa su tio
@Dalu Sono pienamente d’accordo con te,sembrava che avrebbero cambiato il Ticino in meglio invece ci spremono come limoni .
emib53 4 mesi fa su tio
@Dalu D'accordo con te, e da non dimenticare gli stipendi sempre più bassi per la concorrenza sleale in atto. Che hanno fatto? E purtroppo alle prossime votazioni sarà lo stesso, forse con un travaso verso l'Udc come fosse diverso!
SteveAMG 4 mesi fa su tio
Come mai in Ticino ci sono sempre più vetture con targhe GR?
Frank1966 4 mesi fa su tio
Una vergogna! Quando pensano di mantenere quello che votano a e apprvano a Bellinzona?
demon631 4 mesi fa su tio
Tutto un mangia mangia, andate avanti così e vedrete quanti andranno ancora a votare. politicanti uguali ai nostri vicini ITALIANI, bravi complimenti
Boss 4 mesi fa su tio
Il Ticino è il Cantone + caro!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-24 20:55:51 | 91.208.130.86