Immobili
Veicoli

CANTONE«Diventa sempre più difficile far convivere la popolazione con queste limitazioni» 

16.12.21 - 16:06
Il consigliere di Stato Norman Gobbi fa notare qualche incongruenza nelle nuove restrizioni proposte da Berna.
Tipress
CANTONE
16.12.21 - 16:06
«Diventa sempre più difficile far convivere la popolazione con queste limitazioni» 
Il consigliere di Stato Norman Gobbi fa notare qualche incongruenza nelle nuove restrizioni proposte da Berna.
E, rispetto alla situazione epidemiologica in Ticino si dice ottimista: «Non siamo messi così male come molti dipingono».

LUGANO - Festività in arrivo. E forse anche nuove restrizioni. Sono infatti attese per domani le decisioni del Consiglio federale rispetto alle nuove restrizioni messe in consultazione settimana scorsa. Anche il consigliere di Stato Norman Gobbi, ai microfoni di Radio Ticino, non nasconde, come molti ticinesi, una certa tensione: «Siamo tutti un po' sul chi vive».

Oggi X, domani Y - Non tutte le disposizioni proposte sono infatti state appoggiate dal Governo ticinese. «L'obbligo del telelavoro», che ha raccolto il favore della maggior parte dei Cantoni in consultazione, «diventa un problema, perché non è l'ideale per tutte le posizioni», commenta Gobbi. Per quanto concerne invece l'estensione del 2G, il certificato Covid valido solo per vaccinati e guariti, il direttore del dipartimento Istituzioni evoca qualche incoerenza: «Fino a l'altro giorno si diceva che grazie ai test si depistava tutto, oggi si passa invece dal 3G al 2G. Diventa sempre più difficile far convivere la popolazione con queste limitazioni». 

I migliori della classe - Riguardo invece all'aspetto sanitario, Gobbi ridimensiona il quadro epidemiologico ticinese: «In Ticino non siamo messi così male come molti dipingono. Stiamo assistendo a un appiattimento della crescita dei casi e siamo in una posizione migliore rispetto al resto del Paese». Questo, secondo Gobbi, perché abbiamo avuto più contagi durante la prima e la seconda ondata della crisi sanitaria e grazie all'alto tasso di vaccinazione.

Questione di letti - A livello svizzero ci sono invece delle problematiche strutturali da prendere in considerazione, specifica il consigliere di Stato. «Per fare un esempio, il canton Neuchâtel ha dichiarato di avere già le cure intense piene. Questo cantone ha circa la metà della nostra popolazione e ha 11 letti in terapia intensiva, mentre noi ne abbiamo 47». Ci sarebbe quindi «un problema di dotazioni e infrastrutture sanitarie».

Cosa ci aspetta domani - «La variante più probabile è quella del 2G, senza il plus», prevede Gobbi su quanto dirà il Governo domani, «perché quello diventa anche difficile da applicare. Non arrivasse niente di più, per il canton Ticino non vedrei dei grossi problemi». E, interrogato su quando la pandemia avrà finalmente fine: «Le previsioni parlano dell'estate 2022. Con la speranza che le vaccinazioni e le guarigioni, possibilmente con decorso lieve, diano i loro effetti. Io stesso ho contratto il virus e non me ne ero mai reso conto, me ne sono accorto facendo il test sierologico».

COMMENTI
 
Gus 6 mesi fa su tio
Si è espresso lo scienziato! Chi invece ha conoscenze scientifiche si esprime diversamente
Marta 6 mesi fa su tio
Siamo e saremo sempre più controllati ...e ci passerà la voglia anche solo di prendere un caffè al bar dovendo esibire il pass vaccinale, carta d'identità... Speriamo nella morte del virus quanto prima e in un 2022 migliore per tutti! :-)
Gippy79 6 mesi fa su tio
qualcuno mi spiega come mai è da da settimane che siamo sui 100 ospedalizzati e c'è un allarmismo mai visto prima, quando nelle precedenti due ondate eravamo sui 400 ? i contagi non contano, a noi interessano gli ospedalizzate e non sovraccaricare il sistema sanitario, o sbaglio?
F/A-19 6 mesi fa su tio
Secondo me è perché si fanno anche delle previsioni, se si continua a contagiarsi poi va chiuso tutto come oramai sappiamo bene, non penso che nessuno voglia arrivare a quei punti.
Gippy79 6 mesi fa su tio
ma siamo da settimane fermi ai 100 ospedalizzazioni, i contagi salgono e sono uguali se non di più delle precedenti ondate... ma ospedalizzazioni molti di meno. a me sembra un buon risultato. possiamo pensare di chiudere tutto il giorno che arriviamo per esempio ai 300 ospedalizzati (100 in meno delle due ondate) ... ma ora a me sembra stia andando tutto relativamente bene
guido68 6 mesi fa su tio
Chi sta al consiglio di stato non sono mai stati capaci a prendere da soli delle misure guardano solo il bel paese vicino a noi, in tanto 76'000 frontalieri entrano ed escono ed I negozi rimangono aperto anche a chi arriva da Milano, NOI DOBBIAMO FARE IL TEST RAPIDO ANCHE SE ABBIAMO IL VACCINO. Chi è penalizzato sono e sempre I ristoranti è Bar Gobbi , Bertoli andate a casa
Didimon 6 mesi fa su tio
Ma la coerenza regna padrona in casa 🇨🇭🇨🇭🇨🇭
Aka05 6 mesi fa su tio
Ed ecco che come per incanto appaiono i soliti fenomeni…😂😂
cle72 6 mesi fa su tio
Ma tranquilli con il 2G siete tutti sereni e tranquilli😂😂😂 ultimo derby ad Ambri, presente tifoso risultato positivo alla nuova variante... Panico di massa help! Allarme rosso ecc ecc. Io non vaccinato a casa tranquillo, vado a lavorare, uso la mascherina se non posso mantenere la distanza, mi disinfetto spesso le mani. Vivo sereno senza paure, stress e non punto il dito. Chi se la passa meglio? Volete il 2G bene ma allora versione Plus obbligo mascherina se al chiuso, se no è come andare a vedere gli squali senza la gabbia di sicurezza. La colpa non è nostra di non vaccinati,
gigipippa 6 mesi fa su tio
Giusto che il tracciamento serve per proteggere voi, e tenere i letti liberi anche per chi purtroppo ha bisogno di altre cure. Per me proteggiti come vuoi, ma non hai il diritto di vincolare chi si è vaccinato.
Fkevin 6 mesi fa su tio
Magari aumentano i casi perché chi non è vaccinato vuole avere la cosiddetta libertà? Avere il green pass inutile per un anno? Ma perfavore dai, svegliatevi, da un anno c'è il vaccino, più del 70 % delle persone vaccinate sopra i 12 anni, e alla fine dove siamo? Come l'anno scorso, anzi peggio. Ma non vi chiedete perché? Guardate la Danimarca. Quasi 90 % di vaccinati sopra i 12 anni e pensano di fare più restrizioni. Adesso mi chiedo: chi cavolo volete ancora prendere per il ....... Quante bestemmie e parolacce mi viene voglia di scrivere in questo momento. Siete tutti dei addormentati cagasott
Alex 6 mesi fa su tio
all indecenza non c è più limite...anzi no.. ci sei tu!
Princi 6 mesi fa su tio
grande concordo . pensa che il nostro casssssisss oggi ha anche detto di valutare l'obbligo vaccinale dopo 2 anni sono ancora hai piedi della scala , anzi stiamo scendendo in cantina
Don Quijote 6 mesi fa su tio
Meno male che lo denuncia una fonte pubblica come Norman Gobbi. Da come parla il Consiglio Federale e la stampa, che amano trasformare sempre 4 gocce d’acqua in una inondazione, uno potrebbe pensare che si tratta di migliaia di persone! Le cure intense vanno in crisi di occupazione con solo 10 pazienti in diversi Cantoni, non capisco come quel 50% di popolo bue, che vorrebbe impiccare i non vaccinati, non si faccia delle domande su questo disservizio della sanità che paghiamo come il migliore al mondo.
Princi 6 mesi fa su tio
bravo Norman pensaci tu , ma vai a Berna a battere i pugni non solo parole
Gus 6 mesi fa su tio
esatto; fai come con i frontalieri che, da quando sei in CdS, sono raddoppiati. Promesse mantenute!
F/A-19 6 mesi fa su tio
Già, in più per i frontalieri non ci sono restrizioni, vanno e vengono come vogliono. Oramai sono quasi 80’000 mila, la tendenza è che i ticinesi in Ticino verranno soppiantati quasi tutti, anche gli impiegati statali prima o poi verranno sostituiti per il semplice fatto che anche lo stato dovrà risparmiare. La situazione è questa, meno ticinesi che pagano tasse e chi paga pagherà sempre meno per cercare di sopravvivere alla concorrenza estera, esplosione dei costi sociali con disoccupazione ed assistenza in aumento, spese sanitarie anche in aumento, indebitamento pubblico tipo PSE e virus in agguato pronto ancora per anni a bloccare tutto a scadenze regolari, una bella situazione, fortuna che la lega fa gli interessi del cittadino. Fanno tutto il contrario di quello che diceva il Nano.
volabas56 6 mesi fa su tio
condivido pienamente
lollo68 6 mesi fa su tio
Il certificato negli altri paesi ha portato solo ad aumento dei casi tra i vaccinati (Belgio). Da quando i tamponi sono a pagamento vige già il 2G discriminatorio e se ci fossero dei veri giornalisti in Ticino sarebbe già saltato fuori che i vaccinati sono ricoverati come i non. L'ultima è che in altri paesi (Italia, Francia e Germania) hanno mostrato dei non vaccinati in cure intensive con tanto di servizio televisivo, quando i familiari non hanno accesso, che lanciavano un appello a vaccinarsi. Ad uno la saturazione era a 100: eppure ci sono ancora i creduloni.
emib53 6 mesi fa su tio
Come sempre citi dati senza riferimenti, hai paura che qualcuno verifichi l'inconsistenza delle fonti? Creduloni: certo ce ne sono moltissimi , sei uno degli esempi!
Giardiniere78 6 mesi fa su tio
Quando una persona capace di intendere e volere prende una decisione consapevole e libera,non la fa pesare agli altri . Tutta la rabbia verso i no vax mi fa pensare che molti non hanno preso una decisione libera ma piuttosto costretta e nella maggior parte dei casi per ragioni discutibili e non di stretta necessità....
Duca72 6 mesi fa su tio
Gobbi ha perso un altra occasione per stare zitto! Non mi risulta sia laureato in medicina . Che facciano i controlli e diano multe a chi non rispetta le regole !
Fkevin 6 mesi fa su tio
Ti prego. Svegliati
Gus 6 mesi fa su tio
I leghisti in generale, dall'alto della loro cultura, si sentono professori in tutto
Alex 6 mesi fa su tio
che sacco di feci che sei!
Fkevin 6 mesi fa su tio
Sai dove puoi baciarmi 🤣
Nano10 6 mesi fa su tio
Se lo dice uno che il suo cavallo di battaglia per farsi eleggere era: se sarò eletto il mio primo obiettivo è di sistemare e frenare l’occupazione dei frontalieri in effetti prima della sua elezione 30’000 attualmente più di 70’000 quindi andiamo bene se dice anche in questo caso la situazione non è così preoccupante 🤔😡
Lukystrike 6 mesi fa su tio
Dice io stesso ho onorato il virus e non me ne sono accortoooooo? E questa é una frase da usare?, come dire"tranquilli tutti sto virus non fa niente non é pericoloso, vedete?, io nemmeno me ne sono a corto di averlo", ma come si permette con la posizione che occupa?, gobbi va che nessuno si dimentica che non ti volevi vaccinare, sei stato praticamente obbligato, VERGOGNA
Gus 6 mesi fa su tio
Hai ragione: un'affermazione indegna di un Consigliere di Stato
danva 6 mesi fa su tio
„stiamo assistendo ad un appiattimento della curva”…. Dove????
Nmemo 6 mesi fa su tio
I media si nutrono delle opinioni di chi? Non è il presidente del Governo, non è il direttore del dipartimento della sanità, non è un medico e nel suo dipartimento delle istituzioni, in stato covid-19, non riesce ancora a inibire serate di karaoke in un esercizio pubblico che da decenni pratica attività d’intrattenimento musicali senza i requisiti né di licenza edilizia né di autorizzazione all’esercizio per tali attività.
seo56 6 mesi fa su tio
Grazie per tutti i controlli (zero) e le sanzioni (zero) per chi non rispetta le direttive…. 😏😏😏😏😡
Fkevin 6 mesi fa su tio
Infatti stai rinchiuso a casa
pag 6 mesi fa su tio
Mi risulta che rinchiuso in casa ci sei stato tu, genio!
seo56 6 mesi fa su tio
Se lo dice lui allora è grave!!
vulpus 6 mesi fa su tio
Sarebbe opportuno che siano gli specialisti ad esprimersi e a fare previsioni. Di questo passo la cacofonia e la confusione non possono che aumentare. La realtà sembrerebbe purtroppo un'altra. A meno che il governo Ticinese prenda sul serio la situazione chiudendo da subito le scuole e lavoro da casa per tutti. Allora forse si arriverebbe a frenare il grafico che stà salendo
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO