Immobili
Veicoli
Da subito sanzioni e controlli mirati per l'uso del telefono alla guida
Deposit
CANTONE
06.12.2021 - 09:300
Aggiornamento : 12:06

Da subito sanzioni e controlli mirati per l'uso del telefono alla guida

L'operazione della Polizia cantonale ha il via già da questo mese.

Questo brutto vizio ha causato, solo nel 2020, il 14,1% degli incidenti verificatisi in Ticino.

BELLINZONA - Telefono alla guida? Solo l'anno scorso i ticinesi ne sono stati colpevoli 1'779 volte. Ma la Polizia cantonale passa ora all'attacco, e nell'odierno comunicato promette da subito multe e controlli mirati «nei confronti dei conducenti sorpresi alla guida mentre usano il telefonino». L'iniziativa, viene specificato, ha il via già questo mese e si indirizza in particolare ai giovani. 

L'operazione "Distratti mai" è volta a sensibilizzare la popolazione, viene specificato nella nota, considerato che solo lo scorso anno il 14,1% degli incidenti avvenuti sulle strade ticinesi sono stati causati dall'uso del telefonino. L'aumento, secondo la Polca, è da considerarsi preoccupante: questa percentuale, nel 2018, equivaleva solo al 12,7%.

«L’uso del telefonino, ad esempio per un selfie alla guida o per la lettura di un messaggio, allunga fortemente i tempi di reazione», sottolineano le forze dell'ordine. «Dare un’occhiata allo smartphone alla velocità di 100 chilometri orari equivale a percorrere 400 metri al buio, a 50 chilometri orari equivale invece a percorrerne 98». 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-17 10:55:44 | 91.208.130.89