Immobili
Veicoli
Tipress
VOGORNO
12.10.2021 - 21:420

Lavori in corso e si svuota il lago artificiale di Vogorno

L’operazione, che avrà luogo tra dicembre e febbraio, permetterà una revisione dell’impianto della centrale di Gordola.

L'intervento è da considerarsi urgente visti i 55 anni di esercizio del bacino.

VOGORNO - Durante l’inverno il lago artificiale della diga della Verzasca verrà momentaneamente prosciugato. Il volume di acqua rimosso si eleverà a circa 85,5 milioni di metri cubi. E questo, per permettere lo svolgimento di alcuni lavori di revisione e di controllo dell’impianto della centrale di Gordola. Il via libera è arrivato oggi dal Dipartimento del territorio. 

Questione di età - L’intervento è considerato urgente, indica il Cantone, dato che la durata di vita tecnica di questo tipo di opere si aggira tra i 20 e i 40 anni, e il bacino della Verzasca ha superato ormai i 55 anni di esercizio. 

Step by step - Le operazioni di svuotamento avverranno in due fasi. La prima, durante la quale si abbasserà il livello delle acque, si svolgerà tra il 1° dicembre e il 10 gennaio 2022, mentre la seconda, che comprenderà lo svuotamento vero e proprio, avverrà tra il 24 gennaio e il 5 febbraio 2022. 

Il fattore ambiente - La modalità di svuotamento scelta sarebbe l’unica possibile, viene precisato, per minimizzare gli effetti negativi e rendere le misure il più sostenibili possibili sul piano ambientale. È possibile però che vi sia comunque un certo impatto: «Potrebbero venir movimentati fino ad un massimo di 17 mila metri cubi di sedimenti prevalentemente limosi, depositatisi negli anni in prossimità dello sbarramento».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-24 09:08:02 | 91.208.130.86