Ti-Press
BELLINZONA
30.08.2021 - 15:570
Aggiornamento : 18:58

Il club si stringe attorno al proprio presidente: «Forza Paolo»

Paolo Righetti ha subìto un'emorragia cerebrale giovedì ed è subito stato operato. Attualmente è ricoverato al Civico.

Le sue condizioni sono «stabili», ma la sua prognosi rimane al momento riservata. Il Club: «Forza Paolo».

BELLINZONA - Paolo Righetti è in sonno farmacologico. Il presidente dell’AC Bellinzona e consigliere comunale del PLR nella capitale è stato vittima di un’emorragia cerebrale nella giornata di giovedì ed è attualmente ricoverato - come precisato dalla stesso club granata - «in condizioni stabili» all'ospedale Civico di Lugano.

Manifestato inizialmente un fastidioso mal di testa, il dirigente granata ha visto le sue condizioni peggiorare rapidamente. Trasportato in ospedale con la Croce Verde, è immediatamente finito in sala operatoria, dove ha subito un lunghissimo intervento. Terminato questo, il 42enne è stato spostato nel reparto di cure intense e la prognosi è al momento riservata.

Mentre la famiglia chiede rispetto e comunica che non saranno divulgate altre informazioni relative alla salute di Paolo, l'AC Bellinzona - e di riflesso tutti i tifosi granata - fanno il tifo per uno degli uomini che più si è speso per la salvezza di un club che ha a lungo fatto parte della sua vita. «Siamo vicini a famigliari e parenti del presidente. Forza Paolo!», sottolineano da Bellinzona.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-17 07:45:51 | 91.208.130.86