Una fiaccolata in piazza per Marco Borradori
TiPress
+2
LUGANO
12.08.2021 - 20:480
Aggiornamento : 13.08.2021 - 07:01

Una fiaccolata in piazza per Marco Borradori

I cittadini luganesi hanno omaggiato il compianto Sindaco con una fiaccolata spontanea

L'organizzatrice, Luana Riva, è soddisfatta dell'evento: «Ringrazio tutti i presenti»

LUGANO - Fiori, candele, occhi tristi e sguardi nel vuoto, accompagnati da qualche lacrima. 

A poco più di 24 ore dal decesso di Marco Borradori, i cittadini di Lugano stanno ancora processando quanto accaduto, e hanno deciso di omaggiare il Sindaco nella "sua" Piazza Riforma, dove ha potuto festeggiare tante battaglie. L'ultima: la brillante rielezione dello scorso aprile.

In modo spontaneo, è infatti stata lanciata una veglia serale, un momento di raccoglimento, proprio davanti a Palazzo Civico, il cui cancello d'entrata è stato in giornata pian piano riempito di ricordi, di fiori, di messaggi scritti e di simboli, formando un'istantanea che trasmette in pieno l'affetto di una città intera nei confronti del Sindaco "di tutti".

I cittadini di Lugano hanno risposto presenti all'appello, e con in mano una candela, ognuno ha potuto riportare la mente ai sorrisi, alle parole, e ai momenti con Borradori che hanno impressi nella mente. Tra preghiere e messaggi d'affetto, ne hanno omaggiato così la carriera, e la vita, per gran parte dedicata al suo Cantone, e alla sua città.

Tra i presenti, qualche centinaio di persone, anche alcuni tifosi della Curva Nord dell'FC Lugano, che hanno appeso uno striscione: «Sempre con noi. Grazie Marco, non molleremo», e che hanno anche scandito qualche coro dedicato a Borradori.

«Sono contenta di essere riuscita a organizzare un momento del genere, in cui la città si è unita, per un uomo speciale quale era Marco: umile e sempre presente. Ringrazio tutti i presenti e in particolare i ragazzi della curva nord», ha commentato una delle organizzatrici dell'evento, Luana Riva, Vicepresidente svizzera dei Guardian Angels.

I funerali, lo ricordiamo, si terranno invece martedì mattina, con un corteo che partirà da via Monte Boglia (sede della Lega dei Ticinesi) e arriverà allo stadio di Cornaredo (dove si terranno le esequie). 

TiPress
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-28 13:40:12 | 91.208.130.85