Ufficio tecnico GR
CANTONE / GRIGIONI
02.07.2021 - 17:100

La strada del Lucomagno resta chiusa almeno fino a domani

La riapertura è prevista per mezzogiorno, «se la situazione geologica lo consentirà»

COIRA - La strada del Lucomagno - chiusa dallo scorso 13 giugno dopo che una frana aveva bloccato la carreggiata nella Val Medel, in territorio grigionese - riaprirà domani a mezzogiorno se la situazione geologica lo consentirà. Lo comunicano oggi le autorità retiche.

Lo smottamento si era verificato nel pomeriggio di domenica 13, alcune ore dopo il passaggio dei corridori impegnati nella corsa ciclistica del Tour de Suisse. Da una parete sovrastante la carreggiata erano precipitati circa 150 metri cubi di pietre, che avevano coperto l'intera strada su un fronte di circa dieci metri. Altri mille metri cubi sono considerati instabili: circa 400 di essi sono stati rimossi da una squadra di specialisti.

I restanti 5-600 metri cubi, considerati un rischio, sono stati monitorati attentamente e una parte è stata tolta con piccole esplosioni controllate. Il successivo lavoro di sgombero e di pulizia della carreggiata da questi nuovi detriti si è rivelato più complesso di quanto ipotizzato inizialmente. Per questo motivo, la strada rimarrà chiusa a tutto il traffico almeno fino a mezzogiorno di domani. Nel corso della mattinata gli specialisti valuteranno la situazione e decideranno il da farsi.

Gli escursionisti e i ciclisti hanno la possibilità di utilizzare i sentieri o la vecchia strada. L'attuale mappa del cantiere e la lista con informazioni dettagliate sui lavori e le ostruzioni sono disponibili su www.strassen.gr.ch.

Ufficio tecnico GR
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-21 19:31:52 | 91.208.130.89