tipress
CANTONE
13.06.2021 - 15:490

Tre no e due sì dal Ticino

Le urne hanno respinto la legge sul Co2 e le iniziative agrarie. Favorevoli invece alla legge Covid e di polizia.

BELLINZONA - Allineandosi ai risultati su scala nazionale, nell'odierna votazione federale i ticinesi hanno respinto la Legge sul CO2 ed entrambe le iniziative agrarie. Gli altri due oggetti su cui il popolo era chiamato a esprimersi hanno invece incassato un sì.

Al termine dello scrutinio di tutti i 108 comuni, per quanto riguarda la Legge sul CO2 i no si sono attestati al 55,5%. L'iniziativa per acqua potabile e cibo sano è stato bocciata dal 62,0%, quella per vietare i pesticidi sintetici dal 59,8%.

Nessun problema invece per la Legge COVID-19, accettata col 69,2% delle preferenze. I favorevoli l'hanno spuntata anche per quel che concerne la Legge sulle misure di polizia per la lotta al terrorismo (57,3%).

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-02 10:27:15 | 91.208.130.87