Ti-Press (archivio)
CANTONE
12.06.2021 - 13:540

Battezzato il nuovo Giruno Ticino

L'evento si è svolto questa mattina alla presenza delle autorità cantonali, tra cui Claudio Zali e Nicola Pini.

BELLINZONA - È stato battezzato questa mattina il treno dedicato al nostro cantone: il "Giruno Ticino". All'evento erano presenti il Presidente del Gran Consiglio Nicola Pini, il Consigliere di Stato Claudio Zali, la direttrice delle FFS Regione Sud Roberta Cattaneo e i due fortunati vincitori del concorso “diventa madrina e padrino del Giruno Ticino”. Al termine della cerimonia, le FFS hanno consegnato lo stemma cantonale alle autorità cantonali.

In seguito all’introduzione dell’orario 2021 e all’inaugurazione della galleria di base del Monte Ceneri, i collegamenti a lunga percorrenza da Basilea/Zurigo verso Chiasso/Milano hanno potuto beneficiare di notevoli riduzioni del tempo di percorrenza e di una maggiore frequenza. «Sull’asse nord-sud i treni Giruno - precisano le FFS in una nota - rappresentano la colonna portante del traffico ferroviario e rivestono un ruolo chiave nel garantire i collegamenti tra la Svizzera e l’Italia».

A basso impatto ambientale - I convogli Giruno sono alimentati con energia idroelettrica, un elemento importantissimo per limitare al minimo l’impatto ambientale. «La nostra strategia in quest’ottica è chiara - precisano le FFS - in quanto fornitore di servizi di mobilità ci impegniamo a favore di una sostenibilità a 360 gradi sul piano economico, ecologico e sociale». Entro il 2025 l'ex Regia federale punta a produrre tutta la corrente di trazione da fonti rinnovabili ed entro il 2030 intendono raggiungere l’impatto climatico zero.

 Le sue caratteristiche - Il Giruno offre ai passeggeri un totale di 810 posti a sedere in doppia trazione (405 posti in singola trazione) con una lunghezza massima di 400 metri. I treni sono dotati di un accesso a pianale ribassato per le diverse altezze dei binari in Svizzera, in Austria, in Italia e in Germania. Questo moderno convoglio su-pera i requisiti della legge sui disabili, contando circa il doppio dei posti a sede-re e dei WC accessibili alle sedie a rotelle. Il Giruno dispone inoltre di: prese su tutti i sedili, toilette separate per uomini e donne, vani multifunzione e compartimenti per biciclette, ampi portabagagli e un moderno concetto d'illuminazione LED a risparmio energetico. La flotta Giruno conta 29 convogli.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Amir 1 mese fa su tio
Aggiungete treni su treni per poi farli andare avanti indietro vuoti senza senso...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-05 16:32:38 | 91.208.130.89