tipress
LUGANO
09.05.2021 - 16:500
Aggiornamento : 18:00

Secondo positivo alle medie, il test è in farmacia

Essendo risultati negativi durante un primo test, i ragazzi non saranno ritestati a scuola

Il tampone dovrà avvenire "in 5a giornata", quindi l'11 maggio

LUGANO - L'Ufficio del medico cantonale ha informa di un secondo caso di positività al covid-19 tra gli allievi delle Medie di Barbengo (in particolare in una quarta).

Essendo risultati negativi al test rapido gli allievi presenti al momento della segnalazione del primo positivo, la procedura prevede ora che si proceda a un cosiddetto "test rapido in farmacia in 5a giornata", per controllare se qualcuno sia stato effettivamente contagiato.

Per questo motivo l'Ufficio del medico cantonale invita le famiglie a sottoporre i ragazzi al test in farmacia durante la giornata di martedì 11 maggio, e a comunicare il risultato.

In questi casi, infatti, non è previsto che si effettui il test direttamente a scuola. Nel frattempo i ragazzi non sono da considerarsi in quarantena.

Attualmente le quarantene di classe in atto sul territorio cantonale sono le seguenti:

  • 1 classe, Scuola elementare di Comano
    (comunicata il 02.05.2021, termina il 10.05.2021)
  • 1 classe, Scuola dell'infanzia di Porza
    (comunicata il 04.05.2021, termina il 10.05.2021)
  • 1 classe, Scuola elementare di Melano
    (comunicata il 04.05.2021, termina il 14.05.2021)
  • 1 classe, Scuola dell'infanzia di Quartino-Cadepezzo
    (comunicata il 05.05.2021, termina il 14.05.2021)
  • 1 classe, Scuola elementare di Novaggio
    (comunicata il 06.05.2021, termina il 10.05.2021)
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-24 11:53:03 | 91.208.130.89