FONTE: RSI
ULTIME NOTIZIE Ticino
AUSTRIA
3 ore
Il vetraio Luca si porta a casa il bronzo
Una competizione memorabile per la Nazionale Svizzera delle professioni, che ha ottenuto 14 medaglie
CANTONE
4 ore
«C'è chi ha chiesto di entrare senza certificato, né mascherina»
Alle lamentele di alcuni familiari, che segnalano incongruenze nelle nuove normative, risponde il direttore di LIS.
CANTONE
7 ore
Guasto sulla linea e i treni vanno in tilt
Disagi importanti per chi oggi pomeriggio viaggia su rotaia con ritardi che continuano a protrarsi
CANTONE
8 ore
Votazioni, le reazioni dei partiti
Tra conferme e colpi di scena, ecco i commenti a caldo alle votazioni cantonali e federali
CANTONE
8 ore
«Speriamo che il rimborso non legittimi comportamenti violenti»
Il commento del Consiglio Stato sui risultati della votazione cantonale.
LUGANO
8 ore
Rogo in un appartamento a Pregassona
Si è registrato fortunatamente solo un ferito lieve: un caso d'intossicazione leggera
CANTONE
9 ore
Matrimonio per tutti: «Ha vinto l'amore»
I Verdi applaudono quella che definiscono una «vittoria storica».
CANTONE
9 ore
Ribaltone alle urne: Ghiringhelli canta vittoria
L'iniziativa sulla legittima difesa è stata approvata dai ticinesi con il 52,4 per cento di voti favorevoli
MALCANTONE
10 ore
Vernate Unita premiata alle urne
Le comunali "ritardate" hanno premiato la lista civica, nel comune del Malcantone
AGNO
10 ore
Fiamme in un negozio di parrucchiere
I pompieri sono intervenuti a mezzogiorno in piazza Vicari ad Agno
ASCONA
11 ore
Ascona e New Orleans ora sono “sister cities”
Il gemellaggio sancito da un evento questo sabato fra arte, musica e gastronomia
CANTONE
28.04.2021 - 12:320
Aggiornamento : 20:46

Se ne è andato Damiano Leonardi, l'uomo delle mandorle

Profondo cordoglio per un personaggio amatissimo. Re di Piazza Grande a Locarno, era legato anche all'hockey.

Lo si vedeva, con la sua bancarella, anche nei pressi della Valascia o della Corner Arena. Lo struggente ricordo di Stefano Ponti, presidente del Fans Club HCAP Gambarogno e di una cliente.

AMBRÌ - Vendeva le sue mandorle caramellate sotto i portici di Piazza Grande a Locarno. Ma anche presso le piste di hockey su ghiaccio di Ambrì e di Lugano. Damiano Leonardi, leventinese, originario della Valle Bedretto, classe 1968, si è spento negli scorsi giorni in seguito a una grave malattia. Un tumore che lo ha colpito in modo subdolo e rapido. Diversi i messaggi di cordoglio sui social nei confronti di quest'uomo semplice, ma amatissimo. 

Un personaggio che metteva d'accordo tutti – «La sua presenza era particolarmente apprezzata sia dai tifosi dell'Ambrì sia da quelli del Lugano – ricorda Stefano Ponti, presidente del Fans Club HCAP Gambarogno –. Era uno di quei personaggi che metteva d'accordo tutti, al di là della fede sportiva. Credo che fosse il leventinese più ben visto nei dintorni della Corner Arena. Aveva sempre il sorriso».

Una piccola grande istituzione – L'attività l'aveva ereditata da mamma Bice. «Lavorava con sua moglie Marianne, a cui siamo particolarmente vicini in questo triste momento – riprende Ponti –. A Locarno, Damiano era un'istituzione. Un re. Lo si notava anche in alcuni mercatini. Fa male pensare che una persona così buona, padre di tre ragazzini, non ci sia più». 

Un raggio di sole – Commovente anche la testimonianza di Kelly, una ragazza del Locarnese che conosceva Damiano da anni. E che era una sua affezionata cliente. «Era una persona fantastica e ammirevole – spiega a Tio/20Minuti –. E le sue mandorle caramellate erano le migliori al mondo. Per me personalmente è stato un colpo al cuore sapere della sua morte. Sono sicura che mancherà a tantissime persone con il suo bellissimo sorriso. A mio parere era un punto di riferimento a Locarno, lo si trovava sempre sotto i portici di Piazza Grande, dietro alla sua bancarella. Un raggio di sole».

L'ultimo ritratto in televisione – A fine novembre la RSI gli aveva dedicato un simpatico ritratto. Un servizio televisivo da cui è estrapolata l'immagine d'apertura. In quel preciso momento nessuno si sarebbe mai immaginato cosa sarebbe accaduto a Damiano nel giro di pochi mesi. Il documento, una volta di più, evidenzia l'immensa umanità di una persona che mancherà a molti. Un uomo con la "u" maiuscola. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Hardy 5 mesi fa su tio
Che brutta notizia, andavo spesso da lui quando passeggiavo per Piazza grande, mi dispiace tantissimo, era una persona davvero squisita. Condoglianze alla famiglia.
volabas56 5 mesi fa su tio
Ciao parüsc RIP
aleddgg 5 mesi fa su tio
In qualsiasi situazione lo incontravi o in qualsiasi momento riusciva a strapparti un sorriso e farti gustare il doppio quelle mandorle. Riposi in pace
angie2020 5 mesi fa su tio
RIP
pulp 5 mesi fa su tio
Una bella persona, che peccato. Un forte abbraccio alla famiglia
Tato50 5 mesi fa su tio
Se ne andato anche il profumo dolce del suo prodotto e un uomo di quelli veri ! Vicinanza alla famiglia in questo momento triste !!!
Gess 5 mesi fa su tio
Complimenti a TIO per avergli dedicato un articolo, anche se la notizia mi ha commosso profondamente. Io nato e cresciuto a Locarno ho tantissimi bei ricordi di lui e sua mamma, Damiano era una persona estremamente umana, semplice e intelligente, con la quale scambiare due chiacchiere ogni volta che compravo le mandorle più buone al mondo. Come dice l’articolo, era proprio un RE! Le mie più sentite condoglianze alla famiglia.
sax313 5 mesi fa su tio
Ciao Damiano. mancherai tanto
joe69 5 mesi fa su tio
😢 Veramente una stëla😇bravissima persona ❤ ciao Damiano, buon viaggio🙏 RIP 🙏

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-27 00:46:09 | 91.208.130.86