BRK News
+4
CANTONE / SVIZZERA
05.04.2021 - 16:450
Aggiornamento : 19:37

Solo qualche chilometro di coda al San Gottardo

Mancano dalle strade in particolare i turisti tedeschi e olandesi, a causa delle misure presenti in Italia

AIROLO - Nonostante il bel tempo in Ticino e previsioni di grandi spostamenti di veicoli, il traffico è rimasto calmo durante il weekend di Pasqua. Sia all'andata che al rientro odierno, si sono registrati solo un paio di chilometri di coda al San Gottardo, scrive il TCS.

Le attese sono arrivate a 30 minuti, molto poco rispetto agli imbottigliamenti che si verificano solitamente in questo periodo di vacanze.

Secondo Viasuisse, mancano dalle strade in particolare i turisti tedeschi e olandesi, a causa delle misure per contrastare il coronavirus presenti in Italia. Inoltre, il clima fino ad oggi soleggiato anche a Nord delle Alpi ha frenato la partenza di qualcuno.

Neppure il traffico ferroviario è stato intenso come gli atri anni. I treni, che di solito sono pieni al 100% al ritorno dal lungo week-end pasquale, erano occupati solo al 50-60% oggi ha detto Martin Meier, portavoce delle Ferrovie federali svizzere (FFS). Solo alcuni treni da Bellinzona erano colmi. Per Pasqua, la compagnia aveva messo in servizio dodici convogli supplementari sull'asse nord-sud.

BRK News
Guarda tutte le 8 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-20 14:25:08 | 91.208.130.85