Rendering Comune Serravalle
SERRAVALLE
17.03.2021 - 17:190

Malvaglia, ecco come saranno le elementari del futuro

Il Comune di Serravalle ha scelto il vincitore del concorso per la ristrutturazione e l'ampliamento della scuola.

Ad aggiudicarselo è stato lo studio di architettura Hartmann Michael di Vaz/Oberva.

Il Comune di Serravalle ha scelto chi procederà a ristrutturare e ampliare la scuola elementare nel quartiere di Malvaglia.

Al termine di due intensi giorni la giuria composta da cinque membri e presieduta dall’architetto Briccola ha premiato all’unanimità il progetto “Picchio” presentato dallo studio d’architettura Hartmann Michael di Vaz/Obervaz. Seguono il progetto "elementare“ degli architetti Baserga e Mozzetti di Muralto, “Il sabato del villaggio” di Durisch + Nolli Architetti Sagl di Massagno, “Con tatto” dell’architetto Stefano Micheli di Sant’Antonino e "Quarzo" presentato dall’architetta Gaëlle Verrier di Canzo/I. «Il progetto vincitore - precisa la giuria - risponde al meglio agli obiettivi del bando di concorso».

I progetti saranno esposti presso la sala del Consiglio comunale di Serravalle - al pianterreno della Casa comunale a Malvaglia - dal 17 al 31 marzo. «In considerazione dell’attuale situazione sanitaria - precisa il Municipio - l’esposizione è attualmente visibile a un massimo di cinque persone in contemporanea e vige l’obbligo del distanziamento sociale e d'indossare correttamente la mascherina».

I progetti e il rapporto della giuria sono consultabili, sempre a partire dal 17 marzo, anche sul sito del Comune.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
adri57 1 mese fa su tio
Qualcuno crede che la regione dell'Albula, pur essendo il miglior progetto, avrebbe scelto studi ticinesi per le loro scuole?

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-16 21:16:25 | 91.208.130.85