STABIOUn fiume che non sarà più solo da vedere

16.03.21 - 10:08
Parco del Laveggio: accanto all'area dedicata all'aero-modellismo sorgerà una zona di svago sull'acqua
Ti Press (archivio)
Un fiume che non sarà più solo da vedere
Parco del Laveggio: accanto all'area dedicata all'aero-modellismo sorgerà una zona di svago sull'acqua

Un’area di svago lungo il Laveggio, accanto all’area di aereo-modellismo. Il progetto - voluto fortemente dal Municipio di Stabio - mira a valorizzare il paesaggio dal punto di vista naturalistico e a diversificare gli ambienti acquatici. La creazione di un accesso al fiume darà la inoltre possibilità ai cittadini di poter vivere pienamente il Laveggio, andando oltre a un aspetto puramente visivo.

Nel dettaglio, il progetto consiste nella strutturazione del fondo dell’alveo con la posa di alcuni massi (trovanti calcarei) e del legno morto. In aggiunta è programmata la concretizzazione di sponde naturali e la piantumazione di diversi alberi (all’incirca 10) ad alto fusto e arbusti autoctoni sulle sponde. Successivamente è prevista la realizzazione di gradonate, sedute e guadi in alveo, utilizzando blocchi da scarti di marmo di provenienza delle cave di Arzo.

Oltre agli interventi sopracitati, verrà attuata anche una gestione dell’area d’intervento della durata di 3 anni, la quale mirerà al controllo delle nuove strutture, all’attuazione di sfalci attorno alle giovani piante e arbusti come anche all’irrigazione e alle cure di gestione delle neofite.

NOTIZIE PIÙ LETTE