Immobili
Veicoli

MINUSIO Nessun altro ospite positivo a Casa Rea

28.12.20 - 12:50
L'indagine ambientale era stata lanciata la Vigilia di Natale a seguito di un contagio registrato nel centro anziani.
Ti-Press (archivio)
Nessun altro ospite positivo a Casa Rea
L'indagine ambientale era stata lanciata la Vigilia di Natale a seguito di un contagio registrato nel centro anziani.
La direzione della struttura ha deciso di ripristinare le visite, le attività restano in formato ridotto, mentre si lavora per permettere le vaccinazioni dal prossimo 4 gennaio.

MINUSIO - Non ha portato (fortunatamente) alla scoperta di altri ospiti positivi l'indagine ambientale lanciata la Vigilia di Natale dalla direzione del Centro anziani Casa Rea di Minusio a seguito del contagio di un residente

La buona notizia è stata resa nota poco fa dagli stessi vertici della struttura che hanno nel contempo comunicato la positività di un collaboratore. «I test finora eseguiti sui residenti hanno dato esito negativo, in base al piano preparato con l'Ufficio del medico cantonale nei prossimi giorni sono previsti ulteriori test di controllo».

La direzione di Casa Rea ha pure deciso di ripristinare le visite negli appositi locali con le necessarie misure di sicurezza, mentre le attività di animazione rimangono in formato ridotto. Ma non solo perché in vista della campagna di vaccinazione, che in Ticino scatterà il prossimo 4 gennaio, il centro per anziani di Minusio ha «avviato le attività» per preparare le vaccinazioni.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO