Michel Ferrise
CANTONE
19.12.2020 - 18:590

2020, un anno di m...

Curiosi cartelloni sparsi per tutta la Svizzera italiana. Ennesima trovata del pubblicitario Michel Ferrise.

di Redazione

LOCARNO - 2020, un anno di m... È la scritta che appare su una serie di cartelloni sparsi per tutta la Svizzera italiana. Il fenomeno ha invaso anche i social. Dietro l'iniziativa ci sarebbe la creatività del pubblicitario locarnese Michel Ferrise, già noto per altre trovate provocatorie. «Tutti si stanno chiedendo quale è la parola "nascosta" – spiega Ferrise –. Ovviamente la prima cosa che viene in mente è una sola».

In realtà, secondo Ferrise, si tratterebbe di una campagna che invita a guardare oltre. «Non solo alla negatività che abbiamo vissuto in questo 2020. L'obiettivo è quello di creare anche un po' di allegria, di spensieratezza e anche di positività, intesa nel senso classico del termine». 

Ma chi è il committente? Ferrise non si sbilancia. «Non lo vogliamo ancora svelare. È comunque qualcuno che offre una visione propositiva della vita. La gente al momento ha bisogno di leggerezza. Vogliamo fare sorridere. È chiaro che la maggior parte delle persone quella frase la completerebbe in un'unica maniera. Girano dei video in cui alcune persone vanno nei pressi del cartellone e completano la frase con una parola positiva che inizia per "emme". Era un po' quello che ci interessava creare. Quello spazio non deve essere per forza completato da noi». 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sabi ludwig69 7 mesi fa su tio
...anno di martirio....
gigios 7 mesi fa su tio
🎩🎩
Patric 74 7 mesi fa su tio
Moderna
Patric 74 7 mesi fa su tio
Moderna 😬
fapio 7 mesi fa su tio
Come sbattere via i soldi...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-01 04:23:52 | 91.208.130.89