Sato Code
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
3 ore
Ben 34 franchi per 9 ore di autosilo: «Ma non mi scandalizzo»
L'episodio diventa lo spunto per una chiacchierata sulla mobilità col futuro sindaco Michele Foletti.
CANTONE
3 ore
Morti sul lavoro: «Assicurare almeno che sia fatta giustizia!»
Una mozione interpartitica chiede un intervento contro le "morti bianche".
FOTO
LUGANO
4 ore
Un pieno(ne) d'endorfine
La terza edizione del Festival luganese è stato un successo. Ben 1'500 persone hanno popolato la Darsena del Ciani.
CANTONE
4 ore
Anticorpi anomali coinvolti nel 20% dei decessi da Covid-19
All'importante scoperta hanno contribuito anche due ricercatori dell'EOC: Alessandro Ceschi e Paolo Merlani.
TENERO-CONTRA/SVIZZERA
4 ore
Oltre 100 milioni per il Centro sportivo di Tenero
91,8 sono previsti per la creazione di un edificio per il nuoto. Altri 12,1 per gli alloggi.
LUGANO
6 ore
Incidente sull'A2, traffico in tilt in direzione sud
Tra lo svincolo di Lugano Nord e la galleria di Grancia è stata chiusa una corsia.
CANTONE
6 ore
Suter con la maglia UDC, Speziali: «Non è il Massimo»
Botta e risposta tra il presidente PLR Speziali e il presidente di GastroTicino che passa all'UDC
CANTONE
6 ore
«Il 9 aprile è stato un giorno molto triste»
Si è concluso il processo per il delitto di Muralto. La sentenza sarà pronunciata venerdì 1. ottobre
CANTONE
6 ore
Nominato un nuovo ufficiale della Polizia cantonale
Alessio Lo Cicero condurrà il nuovo Reparto Giudiziario RG4.
CANTONE
7 ore
Il permesso B? «Non è un reale domicilio»
Il Tribunale federale ha chiarito un punto importante per gli stranieri che chiedono una residenza in Ticino
CANTONE / BERNA
8 ore
«Il Ticino è vittima del suo successo»
Karin Keller-Sutter giustifica il "no" del governo alla mozione di Marco Chiesa.
FOTO
CANTONE
8 ore
Un expo virtuale ticinese, una prima mondiale
Ated-ICT Ticino e il partner ADVEPA hanno lanciato un progetto all'avanguardia per le aziende ticinesi
CANTONE
15.10.2020 - 06:000

Visitare Bellinzona? Puoi farlo con l’escape room

L’idea ha già avuto un enorme successo, tanto che a breve sarà disponibile anche a Lugano.  

Il concetto è innovativo: portare l’esperienza nel mondo reale. Gli organizzatori: «Effetto wow garantito».

C’è un modo nuovo e più emozionante di visitare Bellinzona. E presto sarà possibile fare lo stesso anche a Lugano. L’idea è tanto semplice quanto originale: fondere il concetto delle escape room con una scenografia “reale”, data appunto dalla città stessa. 

Non la classica escape room - Insomma, una versione 2.0 di quella che, per gli appassionati, è un’attività più che sdoganata. «La nostra è un’evoluzione, un passo avanti rispetto alle classiche escape room - spiega Francesca Aliotta, Growth Manager di Sato Code -. Abbiamo voluto offrire un'esperienza completamente nuova, seppure con molti elementi comuni alle “classiche” escape room».

«Come in un film» - L'obiettivo resta sempre lo stesso: trovare oggetti e risolvere enigmi per poter proseguire nel gioco. «Ma questo accade nelle strade della città, in una sorta di gioco senza confini», prosegue Aliotta. Insomma, le difficoltà aumentano, ma anche il divertimento. «Il giocatore si troverà a chiedersi cosa appartiene al gioco e cosa no. Non è sempre facile da capire, mentre si fa più forte la sensazione di trovarsi in un film».

Ad aiutarti è un'app - Ovviamente, per risolvere l’enigma ci sono diversi indizi. E non solo. «Ci avvaliamo di ciò che già esiste sul percorso proposto, ma creiamo anche installazioni ad hoc (ad esempio un oggetto che si mimetizza nella vetrina di un negozio, che potrebbe essere un dipinto pop in una galleria d'arte contemporanea, con un messaggio da decifrare). Tali indizi, una volta trovati, si devono combinare con informazioni che appaiono nella app Sato Code, in quello che è a tutti gli effetti un mix tra reale e digitale». 

Proprio la app è parte integrante del gioco: «Il telefono - spiega Aliotta - inizia a vibrare quando i giocatori si avvicinano a un punto d’interesse. Sul display appaiono tutte le informazioni utili per capire in che direzione proseguire. La app offre anche indizi extra qualora non si fosse in grado di andare avanti. E se questi non bastassero permette di saltare anche un paio di stazioni lungo tutto il percorso».

Con calma o per registrare un record - I percorsi sono generalmente in centro città, in aree perlopiù pedonali o dove si può camminare senza trovarsi nel traffico: «Durano circa una o due ore, ma il tempo impiegato dipende anche dall'esperienza dei giocatori. In ogni caso, anche chi non aveva mai provato un'escape room ne è rimasto entusiasta. Non essendoci limite di tempo, si può prendersela con calma e addirittura fermarsi per un caffè o una pausa. I più accaniti possono invece cercare di stabilire il nuovo record. Presto implementeremo una ranking list».

Un successo - L'accoglienza, per il momento, è stata positiva. «Sono così numerose le persone che ci hanno chiesto quando sarebbe arrivato il prossimo percorso a Lugano che abbiamo deciso di dargli la precedenza rispetto ad altre città. Anche perché il clima in Ticino è sicuramente più favorevole, nonostante l'inverno». 

Aliotta assicura: «L'effetto wow è garantito! L’esperienza è nuova e innovativa. E anche flessibile: si può giocare in tutta autonomia, senza bisogno di prenotazione anticipata. Basta fare i biglietti online. Quindi si può decidere di iniziare in qualsiasi momento e orario. In questo periodo di Coronavirus, poi, è un'attività che non presenta rischi. Si sta all'aperto e si possono mantenere le distanze sociali».

Ecco come funziona:

  • Si fanno i biglietti sul sito Sato-code.com, si riceve un un codice via e-mail da inserire nella app (min 2, massimo 4 persone per team)
  • Si scarica la app Sato Code e si ricarica la batteria del telefono (per non rischiare di dover interrompere il gioco). S
  • Ci si si reca al punto d'inizio indicato sul sito/nella app. 
  • Si apre la app, si inserisce il codice ricevuto.
  • Si comincia l'avventura!
Sato Code
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-22 21:06:37 | 91.208.130.87