Giornata ecologica
+16
LUGANO
28.09.2020 - 19:320
Aggiornamento : 29.09.2020 - 12:54

«Abbiamo raccolto persino una tv e una poltrona»

La seconda edizione della "Giornata ecologica" si è rivelata un successo.

Diversi sacchi di spazzatura sono stati raccolti dalla quarantina di partecipanti, tra i quali anche diversi bambini.

LUGANO - Carta, sacchetti di plastica, pezzi di vetro, bottiglie in pet, lattine, pile, cavi elettrici e mozziconi di sigarette. Ma non solo. Nel corso della seconda edizione della "Giornata ecologica" organizzata dalla Commissione di quartiere locale di Pregassona assieme al Consorzio Vedeggio Cassarate, sono state raccolte persino una TV a led e una poltrona vicino al Dog Park (per le quali è stato avvisato il DSU).

Pulizia chilometrica - Insomma, l'intervento ha decisamente migliorato le condizioni del sentiero del Cassarate, battuto dai partecipanti per un tratto di 2 chilometri. Ma ha anche reso attenti e sensibilizzato sulle sempre più attuali tematiche ambientali.

Oltre 200 anni per un sacchetto - Si ricorda, d'altra parte, che un sacchetto di plastica (non biodegradabile) non si deteriora prima di 200 anni. E ce ne vogliono fino a 12 per un mozzicone di sigaretta, che nel frattempo rilascia nel suolo sostanze tossiche.

Decine di partecipanti - Verso tutto questo è stata resa attenta la quarantina di partecipanti (tra cui molti bambini e le loro famiglie), provenienti da Pregassona, ma anche da Molino Nuovo, Cadro e addirittura da Bellinzona. Muniti di guanti, pinze e sacchi hanno fattivamente contribuito alla preziosa raccolta, nel rispetto delle disposizioni anti-Covid.

«Ci possiamo ritenere molto soddisfatti e felici di aver dato il nostro contributo e di aver visto molte persone, tra cui diversi bambini, partecipare con grande impegno», sottolinea Marco Imperadore, presidente della commissione di quartiere, che ringrazia il Dicastero servizi urbani per il materiale messo a disposizione.

Condivisione e socializzazione - Terminato l'intervento è seguito un momento di condivisione con la consegna a tutti i partecipanti di una medaglia coniata per l'occasione. Non poteva mancare il momento dedicato al ristoro, durante il quale sono state distribuite bibite, panini e merendine. Ciò ha permesso un momento di conoscenza reciproca che ha visto la partecipazione del sindaco della Città di Lugano Marco Borradori.

«Proseguiremo con le nostre iniziative per la pulizia dello spazio pubblico - conclude un felice Luca Campana, ideatore della giornata ecologica -. Abbiamo già ricevuto proposte di aiuto per altri quartieri».

Giornata ecologica
Guarda tutte le 20 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-05 12:19:57 | 91.208.130.86