tipress
BELLINZONA
27.05.2020 - 14:460

Scarti vegetali, tornano i controlli delle etichette

Da lunedì 8 maggio si ritorna al vecchio registro. Anche il contenitore dovrà essere conforme

BELLINZONA - Cambio di registro in quel di Bellinzona per quanto riguarda il ritiro degli scarti vegetali. Durante il lockdown imposto dalla pandemia tuttora in corso, infatti, la Città ne ha garantito il ritiro senza il necessario adesivo e anche tramite contenitori non adatti. Questo in ragione dell’importanza di restare il più possibile a casa, ma anche della chiusura degli sportelli.

A partire dall’11 maggio sono stati riaperti tutti gli sportelli di quartiere, per cui è nuovamente possibile acquistare facilmente le etichette. Per tale ragione è stato reintrodotto il controllo della loro presenza sui contenitori al momento del ritiro.

A partire da lunedì 8 giugno 2020, quindi, l’esposizione degli scarti vegetali potrà avvenire unicamente in contenitori conformi e muniti di etichetta. In particolare, gli scarti dovranno essere depositati in contenitori di plastica (capacità max. di 240 lt) o in alternativa in fascine ordinate e ben legate (dimensione max. 150 cm e 20 kg di peso).

Qualora non saranno rispettate le modalità di cui sopra, la raccolta non avverrà. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-25 06:48:49 | 91.208.130.85