Ti Press
L'ingresso della Clinica
LUGANO
18.03.2020 - 10:120

Ecco come ci si è organizzati a Moncucco

La Clinica ha ridefinito i flussi interni di personale e pazienti

LUGANO - Cme da strategia pianificata in accordo con lo Stato Maggiore Cantonale di Condotta, da lunedì la Clinica Luganese Moncucco accoglie pazienti COVID-19 in 5 reparti di degenza e 2 unità di terapia intensiva appositamente strutturati.

La Clinica ha quindi completamente ridefinito i propri flussi e i percorsi interni del personale e dei pazienti per permettere la continuazione delle cure di alcune categorie di ammalati particolarmente esposti alla malattia e per i quali l’interruzione delle cure non è possibile.

Due blocchi separati - I propri stabili, in particolare il Blocco A, in cui sono ospedalizzati i pazienti COVID-19, e il Blocco B, in cui continuano alcune attività ambulatoriali e la cura dei pazienti oncologici, sono da subito completamente separati.

Le prestazioni nei reparti NON COVID, con l’attività oncologica in primis, continuano ad essere garantite dai medici curanti che già in precedenza seguivano i pazienti ricoverati in Clinica.

Gli ambulatori di geriatria, neurologia, oncologia, radioterapia, cardiologia urologia e gli studi medici chirurgia proseguono l’attività per tutti i pazienti che necessitano di cure mediche che non possono essere rinviate nel tempo.

I pazienti sono pregati di prendere contatto con l’ambulatorio per confermare eventuali appuntamenti o per fissarne di nuovi.

La radiologia della Clinica resta aperta tutti i giorni della settimana, al mattino, per pazienti NON COVID. Non si registra alcun cambiamento nella gestione delle richieste dei medici.

Solo COVID-19 al Pronto Soccorso - Il Pronto Soccorso della Clinica prende ora a carico unicamente casi COVID-19 confermati o pazienti con sintomi respiratori.

Tutta la restante casistica viene invitata a raggiungere le altre strutture a disposizione: il Centromedico di Lugano, il Pronto Soccorso dell’Ospedale Civico di Lugano, il Pronto Soccorso della Clinica Ars Medica e gli studi dei medici curanti.

Resta in vigore per tutta la Clinica il divieto di visita dei pazienti.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-17 10:41:04 | 91.208.130.86