A Santo Stefano c'è chi sceglie un tuffo da brividi nel Ceresio
TiPress
+11
PARADISO
26.12.2019 - 11:100
Aggiornamento : 21:18

A Santo Stefano c'è chi sceglie un tuffo da brividi nel Ceresio

Sono stati circa 80 i partecipanti alla tradizionale nuotata, con una temperatura del lago di 8 gradi

PARADISO - Berretti rossi, decorazioni e costumi da bagno. Anche quest'anno le rigide temperature della mattina di Santo Stefano non hanno fermato gli intrepidi del tradizionale "tuffo in... Paradiso". 

Nonostante i brividi sulla pelle, sono circa 80 i partecipanti che si sono dati appuntamento al lago per la nuotata del 26 dicembre, baciata da un sole splendente.

Gli intrepidi dell'acqua gelida, 8 i gradi registrati, si sono tuffati addobbati a dovere per l'occasione nel lago Ceresio e hanno nuotato per 30 metri lungo la riva, compiendo la loro personale impresa natalizia.

La prima edizione di "Un tuffo in... Paradiso" si è svolta nel 2014 e ha sin da subito riscosso entusiasmo. Negli anni è diventato un appuntamento tradizionale, tra i più insoliti e divertenti della stagione invernale.

TiPress
Guarda tutte le 15 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-02 17:31:24 | 91.208.130.89