Tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
1 ora
30 km/h di notte per ridurre il rumore nell’abitato?
LUGANO
4 ore
Medico alla sbarra per omicidio colposo
CANTONE
5 ore
Radar a Camorino, pizzicata anche l'auto che trasportava Gobbi
TORRICELLA-TAVERNE
5 ore
Auto sottosopra in autostrada, disagi al traffico
MENDRISIO
6 ore
Case per anziani, nominati tre nuovi capistruttura
LUGANO
6 ore
Helidon Xhixha non si separa da Lugano
LUGANO
7 ore
Due svolte a sinistra per salvare Corso Elvezia
CANTONE
7 ore
«Suona la sveglia dell’urgenza del cambiamento climatico»
BELLINZONA
7 ore
Radar a Camorino: «Un'auto su tre andava troppo forte. 160 multe in un'ora»
CANTONE
8 ore
L'estate si congeda tra nuvole e qualche goccia di pioggia
LUGANO
8 ore
La città continuerà ad occuparsi di Villa Heleneum
CANTONE
8 ore
Un'iniziativa per semplificare la legge sulle commesse pubbliche
MENDRISIO
8 ore
Per due settimane via Confine a senso unico
CANTONE
8 ore
Terreni agricoli, l’UDC: «Il Governo si faccia avanti a Berna»
CANTONE
9 ore
Dopo i funghi tocca alle castagne. E sarà un'ottima annata
PORZA
12.09.2019 - 16:370
Aggiornamento : 17:54

Prima pietra per la nuova scuola media Parsifal

La Fondazione San Benedetto dà avvio al cantiere per la costruzione dell'edificio che si affiancherà alla scuola elementare Piccolo Principe nel quartiere Cornaredo. Fine lavori ad inizio 2021

PORZA - È stato il giorno della posa della prima pietra e della cerimonia di inizio dei lavori per la costruzione della nuova Scuola Media Parsifal.  Alla presenza delle autorità comunali e cantonali, del team di progettisti, e di numerosi docenti e alunni, il presidente della Fondazione San Benedetto, Luca Botturi, ha illustrato il progetto di unificazione delle attuali sedi scolastiche. La Fondazione San Benedetto gestisce dal 1990 tre scuole parificate: la scuola dell’infanzia La Carovana, la scuola elementare Il Piccolo Principe con sede a Porza e la scuola media Parsifal la cui attuale sede è a Sorengo. Le scuole accolgono oggi oltre 300 allievi.

Il nuovo edificio ospiterà la scuola media Parsifal con otto aule di classe, due aule arti plastiche, un’aula di educazione visiva, un’aula di musica, un’aula di educazione alimentare, tre aule multiuso-riunioni, laboratorio di scienze, un’aula magna polifunzionale, una biblioteca, la direzione, un’aula docenti e una palestra a norma con attrezzature complete. Promotrice del progetto l'Associazione San Benedetto che ha raggiunto un accordo con Artisa per la realizzazione del complesso. Il costo stimato dell'investimento è di 13,5 milioni di franchi. La consegna della nuova scuola è prevista per la primavera 2021.

Tipress
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-19 23:59:48 | 91.208.130.89