Google Streetview
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
27 min
Già 8'070 firme per salvare l'aeroporto
CONFINE / CANTONE
1 ora
Ticinese si ribalta a Ponte Chiasso, ferita una 67enne
SAN VITTORE (GR)
2 ore
Un (altro) brunch con Martullo-Blocher e Chiesa
CANTONE
2 ore
Nuovi tagli in vista alla Rsi
COLLINA D'ORO
2 ore
Collina d'Oro riceverà il marchio per la Città dell'energia
CAPRIASCA
3 ore
Tre nuove installazioni arricchiscono Artinbosco
CONFINE / CANTONE
3 ore
Agente di sicurezza in Ticino trovato morto dopo la gara di bodybuilding
ROVEREDO (GR)
4 ore
Galleria di San Fedele chiusa oltre un'ora per un incidente
PARADISO
4 ore
Grandi festeggiamenti per i 25 anni della Residenza Paradiso
CANTONE / SVIZZERA
4 ore
Sicurezza a ridosso del confine: «Il problema è tutt'altro che risolto»
CANTONE
4 ore
«Quante sono le donne nei consigli d’amministrazione?»
CANTONE / SVIZZERA
5 ore
Uffici postali: «Le richieste del Ticino sono già prese in considerazione»
CANTONE
5 ore
Sono tornate le mezze stagioni
CANTONE
5 ore
Giovani ticinesi pronti a trasferirsi oltre San Gottardo: raccontaci la tua esperienza!
LUGANO
5 ore
Dieci faggi verranno sostituiti per «tutelare la pubblica incolumità»
BELLINZONA
05.07.2019 - 17:000

Sostituzione di quattro alberi in stazione

Cinque nuovi esemplari ad alto fusto, uno in più rispetto alla situazione esistente, andranno a completare le nuove piantumazioni di Sofore già presenti

BELLINZONA - Il monitoraggio attivo da parte dei Servizi preposti alla gestione del verde urbano della Città di Bellinzona ha evidenziato una situazione critica relativa allo stato di conservazione di alcuni cedri presenti alla stazione FFS. Una situazione che ha richiesto diversi approfondimenti. Nonostante l’aspetto imponente, due cedri presenti verso Nord (dei quattro esistenti), sono affetti dal fungo patogeno Armillaria. Inoltre evidenziano uno stato avanzato di senescenza, che comporta seri problemi statici.

Una perizia, seguita da un’ulteriore contro-perizia svolte da ditte specializzate e volute dal Municipio, hanno accertato in modo definitivo lo stato di degrado delle alberature verso Nord.

Considerata l’impossibilità di garantire la sicurezza strutturale degli alberi, il Municipio ha deciso suo malgrado di procedere all’abbattimento dei due cedri malati e degli altri due presenti a Sud, che, pur essendo in uno stato vegetativo sano, presentano caratteristiche asimmetriche sia per la disposizione dei rami che per l’apparato radicale. L’obiettivo rimane quello di procedere con una nuova piantumazione generale in grado di garantire alberature sane e di qualità nel rispetto della sicurezza dei numerosi frequentatori della zona. Cinque nuovi esemplari ad alto fusto, uno in più rispetto alla situazione esistente, andranno a completare le nuove piantumazioni di Sofore già presenti.

Con questi interventi di sostituzione, previsti nei prossimi giorni, la Città desidera conferire all’area «un aspetto omogeneo, un nuovo allineamento di piante che andrà a svilupparsi nel medio termine e che riprenderà il filare uniforme già presente negli anni ‘30».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-23 20:33:59 | 91.208.130.85