ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
1 ora
Quando vivevamo senza fili
LUGANO
1 ora
LAC: cibo, bevande e pulizie cambiano mano
LUGANO
2 ore
Tamponamento a Lugano Sud ed il traffico va in tilt
CAPRIASCA
2 ore
Cade da un muretto, interviene la Rega
CANTONE
2 ore
Approvvigionamento dell'acqua, una nuova ordinanza in caso di penuria
CAMPIONE D'ITALIA
2 ore
«I debiti di Campione li paghi l'Italia»
CANTONE
3 ore
Il comitato del Kiwanis si rinnova
CANTONE
3 ore
«La dott.ssa Lesmo non è contraria ai vaccini. Ha vaccinato i suoi figli»
MASSAGNO
3 ore
I sindacati contro il CdT: «I vertici non hanno voluto incontrarci»
MENDRISIO
4 ore
Festa della Musica, tante luci e qualche ombra (sul futuro)
CANTONE
5 ore
Un'azione speciale per promuovere la donazione di sangue
BELLINZONA
5 ore
Premiati i migliori studenti delle Scuole Medie di Giubiasco
CANTONE
5 ore
Arcobaleno scontato per gli apprendisti
BIDOGNO
6 ore
Il parcheggiatore abusivo è stato estradato in Italia
CANTONE / BERNA
6 ore
«Gli ex dipendenti di Campione guadagnano di più di quando lavoravano?»
LUGANO
20.07.2018 - 06:020
Aggiornamento : 09:19

A Viganello si fa spazio agli studenti

Nel quartiere è previsto un edificio di sette piani con 58 alloggi per studenti e spazi commerciali

LUGANO - Mentre nell’area ex Campari di Viganello procedono rapidamente i lavori per il campus universitario USI-SUPSI che a partire dal 2020 accoglierà oltre un migliaio di iscritti all’anno, nel quartiere cittadino spunta un progetto per una nuova residenza studentesca. Si tratta di un edificio di sette piani che, secondo la domanda di costruzione in pubblicazione fino al prossimo 31 agosto, sorgerà all’angolo tra via la Santa e via Merlina. A due passi dal futuro campus.

Su sei piani dello stabile, disegnato dall’architetto Piero Massimo Cinquetti, troveranno posto 56 camere singole e due triple. Al pianterreno è previsto un esercizio pubblico. Mentre il primo piano è destinato a spazi commerciali, come previsto dal piano regolatore. L’edificio disporrà anche di un autorimessa interrata.

La realizzazione del progetto, che comprende anche la demolizione degli edifici attualmente presenti nell’area, richiede un investimento di 13,5 milioni di franchi.

Architetto Piero Massimo Cinquetti
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ciancaac 11 mesi fa su tio
il vecchio ristorante/pensione "La Santa".....nuohhhhh un altro pezzo di storia di noi Viganellesi che se ne va :-(
jena 11 mesi fa su tio
visto che cosi sembra qualcosa di sociale a favore della formazione, forse era meglio scrivere ...a Viganello si ottimizza (dal punto di vista reddito) ... 13.5 di spesa ma un con un rendimento stimato dal 5 al 8% annuo...
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-17 19:30:05 | 91.208.130.85