Ti-Press
ASCONA
23.06.2016 - 07:270

Anche Ascona fra “I Borghi più belli della Svizzera”

Il Sindaco Luca Pissoglio ha firmato la “carta di adesione”

ASCONA - Con la firma della “carta di adesione” da parte del Sindaco Luca Pissoglio, il comune di Ascona entra ufficialmente a far parte della neonata associazione “I Borghi più belli della Svizzera”.

«L’associazione è felice che Ascona, una delle perle del nostro cantone, ne diventi membro a pieno titolo e che abbia creduto in questo importante progetto che all’estero (Italia, Francia, Spagna) riscuote da anni un notevole successo. L’associazione seppur orgogliosa di essere nata in Ticino è attiva a livello nazionale con le denominazioni “Les plus beaux Villages de Suisse” per la svizzera francese e “Die schönsten Schweizer Dörfer” per la svizzera tedesca senza distinzioni e regionalismi».

I borghi - Il Borgo di Ascona si aggiunge ai Comuni della svizzera italiana di Morcote (TI) e di Poschiavo (GR) come pure a quelli romandi di Saint-Ursanne (JU) e di Grandson (VD) che già sono entrati a far parte del circuito “I Borghi più belli della Svizzera” nelle scorse settimane. Settimana prossima invece, l’associazione verrà ricevuta in municipio a La Neuveville (BE) pure interessata ad entrare nel circuito.

Seppur attiva solo da qualche mese, l’associazione è riuscita ad attirare l’interesse di molteplici comuni come pure di molti cittadini (la pagina Facebook “borghisvizzera” ha oltre 5300 folllowers) ed è dunque fiduciosa di poter molto presto diventare un nuovo punto di riferimento nel panorama turistico-culturale svizzero. Tutti i Post sulla pagina Facebook vengono redatti in 4 lingue (IT/FR/DE/EN) ed il sito web (www.borghisvizzera.ch) sarà presto ugualmente disponibile in 4 lingue.

L'associazione - “I Borghi più belli della Svizzera” è un associazione Svizzera indipendente nata nel 2015 a Lugano con lo scopo di promuovere, tutelare, valorizzare e coordinare in un circuito turistico i comuni che ne fanno parte in base a criteri qualitativi come il patrimonio storico e culturale, architettonico e paesaggistico. L’associazione si ispira ad analoghe associazioni già da anni esistenti in altre nazioni quali “I Borghi più belli d’Italia” e “Les plus beaux Villages de France”, dalle quali riprende standard qualitativi e quantitativi adattandoli al nostro paese.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-20 17:30:51 | 91.208.130.86