Cerca e trova immobili

SVIZZERAL'iniziativa "per un'alimentazione sicura" verso la promozione

25.06.24 - 10:07
L'associazione promotrice del testo ha assicurato di avere già raccolto il numero di firme necessario.
Depositphotos (SashaKhalabuzar)
Fonte ats
L'iniziativa "per un'alimentazione sicura" verso la promozione
L'associazione promotrice del testo ha assicurato di avere già raccolto il numero di firme necessario.

BERNA - Il popolo dovrebbe potersi esprimere sull'iniziativa "per un'alimentazione sicura". L'associazione promotrice del testo ha infatti assicurato di essere già in possesso del numero di firme necessario, che prevede di depositare in agosto presso la Cancelleria federale.

Gli iniziativisti contano di presentare fra le 106'000 e le 108'000 sottoscrizioni, ha indicato oggi a Keystone-ATS, confermando informazioni dei giornali del gruppo Tamedia, la militante ecologista Franziska Herren, dell'organizzazione "Acqua pulita per tutti". La raccolta delle firme proseguirà fino al termine del mese di luglio.

Il testo, denominato anche "Iniziativa sull'alimentazione", si ricollega alle rivendicazioni dell'iniziativa per acqua potabile pulita e cibo sano bocciata nel 2021 ed era stato lanciato nel giugno 2023. Ci sarebbe dunque tempo fino al prossimo dicembre per collezionare le sottoscrizioni che servono per portarlo in votazione.

L'iniziativa chiede un riorientamento in favore della sicurezza alimentare e di una quantità sufficiente di acqua potabile. Esige che la Confederazione in futuro punti a un tasso di autosufficienza alimentare di almeno il 70%, il che comporterà ulteriori sforzi per preservare la fertilità del suolo e la biodiversità. Inoltre, non verrebbe più ammesso il superamento dei valori massimi per i composti azotati e il fosforo.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE