Cerca e trova immobili

SVIZZERAI Verdi vogliono un congedo parentale più «ampio» e «paritario»

26.05.24 - 09:20
Il partito ecologista intende sottoporre la propria iniziativa al popolo. La presidente Lisa Mazzone: «Bisogna fare di più in questo ambito»
20min/Monika Flueckiger
La presidente dei Verdi Lisa Mazzone.
La presidente dei Verdi Lisa Mazzone.
Fonte ats
I Verdi vogliono un congedo parentale più «ampio» e «paritario»
Il partito ecologista intende sottoporre la propria iniziativa al popolo. La presidente Lisa Mazzone: «Bisogna fare di più in questo ambito»

BERNA - I Verdi vogliono sottoporre all'elettorato svizzero la loro proposta di un congedo parentale esteso e paritario, che dovrebbe essere superiore a 14 settimane per entrambi i genitori.

Questo è quanto ha dichiarato in un'intervista al domenicale in lingua tedesca NZZ am Sonntag la presidente del partito Lisa Mazzone, secondo cui 30 settimane di congedo parentale per coppia sarebbero ancora modeste se valutate in un confronto internazionale.

Da quando il congedo di paternità è stato introdotto circa quattro anni fa, non è stato fatto nulla, ha criticato la politica ginevrina. I Verdi, che nel frattempo hanno ripetutamente chiesto di estendere il congedo parentale, fanno ora parte di un gruppo all'interno di un'ampia alleanza per un'iniziativa popolare che si prefigge di introdurre un congedo parentale nazionale, ha dichiarato Lisa Mazzone.

Il partito ritiene importante che ci sia un modello di parità e che entrambi i genitori prendano la loro parte di congedo. Due settimane di congedo di paternità sono meglio di niente, ma «se vogliamo superare i ruoli tradizionali, se vogliamo che le donne abbiano tassi di occupazione più alti nel mercato del lavoro, abbiamo bisogno di più», ha spiegato l'ex consigliera nazionale e agli Stati. «Al giorno d'oggi, entriamo nella maternità come coppia moderna e spesso la lasciamo come famiglia tradizionale», ha poi aggiunto.

Quanto proposto dal partito ecologista dovrebbe essere finanziato attraverso una percentuale dello stipendio, ha detto la presidente dei Verdi, in modo che non solo i grandi gruppi ma anche le PMI possano offrire ai propri collaboratori la possibilità di un congedo parentale di tale tipo. La cifra esatta dei costi deve ancora essere calcolata. «È un'opportunità per l'economia se le donne sono più presenti sul mercato del lavoro e se il parto non causa un'interruzione della loro carriera», ha proseguito Lisa Mazzone.

Negli ultimi anni sono state avanzate diverse richieste di estensione del congedo parentale. Il cantone di Ginevra non è attualmente autorizzato a introdurre un congedo parentale di 24 settimane, in quanto il Consiglio federale ha ritenuto che il finanziamento non fosse compatibile con la legge federale. All'inizio di maggio, il Parlamento turgoviese ha respinto un'iniziativa cantonale che chiedeva un congedo parentale di almeno 20 settimane a livello federale. Lo stesso si è verificato nel canton Berna, dove il Legislativo ha respinto un'iniziativa per un congedo parentale di 24 settimane.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

vulpus 3 sett fa su tio
Pazzesco, tutti vogliono, tutti pretendono e poi? Vediamo già con la 13 esima AVS cosa stà capitando. Non la volevano e ora che è passata faranno di tutto per mungere ancor di più il contribuente. Stessa solfa in Ticino : non vogliono fare risparmi nell'amministrazione e allora tagliano dove non devono. Il personale è in esubero; introppi dipartimenti si continua in modo imperterrito a creare e ad assumere gente, spesso anche senza concorsi. Una vergogna

Patty 3 sett fa su tio
Voterò a favore solo quando anche gli indipendenti, che il congedo lo finanziano, ne potranno usufruire.

Matteo81 3 sett fa su tio
Risposta a Patty
E le persone senza figli cosa dovrebbero votare secondo il tuo fine ragionamento? Finanziamo non solo il congedo parentale ma pure gli assegni, i sussidi e le infrastrutture tanto per fare degli esempi.

Achoo 3 sett fa su tio
Sarebbe anche ora che la ricca Svizzera riconosca, come altri paesi a livello internazionale, un congedo più consono e che incentivi le coppie ad avere figli... già che ci si lamenta che non se ne fanno abbastanza e l'AVS è in crisi

RV50 3 sett fa su tio
Fra un pò chiederanno di essere salariati e pagati ma non lavorare "Mazzone stai coi piedi in terra " la testa se vuoi lasciala pure tra le nuvole

Linette 3 sett fa su tio
Facile proporre ma chi paga ?

Blues 3 sett fa su tio
Risposta a Linette
La signora Mazzone???? 😡

Meck1970 3 sett fa su tio
Si vuole sempre di più. Penso che attualmente non siamo messi così male. Poi chi paga tutte queste richieste?

Gim 3 sett fa su tio
Anche io voglio un congedo parentale retroattivo.
NOTIZIE PIÙ LETTE