Keystone
SVIZZERA
18.11.2020 - 14:490
Aggiornamento : 15:06

Contro l'abbattimento dei pulcini maschi, Migros propone le uova "Respeggt"

Il metodo prevede di sessare le uova fecondate scartando quelle con embrioni maschi.

Serviranno per produrre mangimi per animali. Ogni anno in Svizzera vengono soppressi circa 3 milioni di pulcini maschi.

ZURIGO - Nell'ambito della produzione di uova, ogni anno in Svizzera vengono uccisi circa 3 milioni di pulcini maschi, scartati subito dopo la schiusa perché non producono uova e non sono adatti all'ingrasso. Per lottare contro questo fenomeno, nel suo assortimento Migros proporrà uova prodotte secondo lo standard internazionale Respeggt, informa il grande distributore in un comunicato odierno.

Questo metodo prevede la determinazione del sesso degli embrioni all'8°-9° giorno d'incubazione attraverso una procedura particolare. Praticando un forellino nel guscio con un raggio laser, dall'uovo viene prelevata una goccia di liquido che viene analizzata per determinare se l'embrione è femmina o maschio. Le uova contenenti embrioni femmina proseguono l'incubazione diventando, in capo a 21/22 giorni, nuove galline ovaiole. Quelle contenenti embrioni maschio vengono invece impiegate nella produzione di alimenti per animali.    

Migros ha cercato a lungo un'alternativa praticabile all'abbattimento dei pulcini maschi. Le Respeggt saranno in vendita da subito nei supermercati dei cantoni di Zurigo e Ginevra. Entro giugno 2021 seguirà gradualmente l'introduzione in tutta la Svizzera. Le uova Respeggt provengono da allevamenti all'aperto svizzeri. "Respeggt" è un gioco di parole che fonde i termini inglesi "rispetto" (respect) e "uovo" (egg).

Intanto, nel settore bio non è più permessa da tempo la selezione dei pulcini in base al sesso. Per questa ragione Migros offrirà in futuro uova dette Demeter. I pulcini maschi, "fratellini" delle galline ovaiole Demeter, vengono allevati, mentre le uova Demeter vengono proposte quale alternativa biologica alla clientela che desidera consumare uova prodotte senza l'uccisione di pulcini maschi.

Grazie all'offerta di uova Demeter alla Migros, la domanda di tali uova aumenterà sensibilmente in tutto il paese a partire dall'anno prossimo. Diverse aziende bio convertiranno così la loro produzione di uova adottando gli standard Demeter, si dice convinta la catena di supermercati.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
saphira 1 sett fa su tio
Aldi ha gia un marchio sulle uova Bio svizzere che si chiama Henne und Hahn, per garantire che i pulcini maschi non vengano trittati vivi. Sarebbe ora venga fatta una legge per proibire questa crudeltà. Felice se almeno anche Migros comincia a ragionare in questa direzione.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-29 21:25:52 | 91.208.130.89