Cerca e trova immobili

ARGOVIATruffa crediti Covid-19, condannato un impresario

11.12.23 - 15:28
L'uomo, un 50enne bosniaco, ha sottratto illecitamente 240'000 franchi per pagare debiti che aveva contratto prima della pandemia.
Ti-Press
Fonte ats
Truffa crediti Covid-19, condannato un impresario
L'uomo, un 50enne bosniaco, ha sottratto illecitamente 240'000 franchi per pagare debiti che aveva contratto prima della pandemia.

AARAU - Il Tribunale cantonale di Argovia ha condannato il proprietario di un'impresa edile per truffa, falsità in atti e riciclaggio di denaro. Nel 2022 l'uomo si è accaparrato illecitamente crediti Covid per 240'000 franchi.

Il 50enne, cittadino della Bosnia ed Erzegovina, è stato condannato a una pena detentiva di 18 mesi sospesa con la condizionale. Il periodo di prova è di due anni. Dovrà inoltre pagare una multa di 5500 franchi, emerge dalla sentenza pubblicata oggi. Si tratta di una pena superiore a quella domandata dal Ministero pubblico, che chiedeva 10 mesi con la condizionale e una multa adeguata.

Quale unico proprietario e direttore dell'azienda, ha annunciato nel marzo 2020 forti difficoltà causate dalla pandemia. All'atto pratico è però risultato che l'uomo ha utilizzato i 240'000 per saldare debiti già esistenti prima della crisi sanitaria legata al coronavirus.

In prima istanza l'uomo era stato assolto per quel che riguarda i principali capi d'imputazione, ed era stato condannato semplicemente a una multa di 500 franchi per violazione dell'Ordinanza sulle fideiussioni solidali Covid-19. Il ricorso è stato inoltrato dal Ministero pubblico.

Attualmente nel solo canton Argovia sono in corso oltre 300 procedimenti legati ai crediti Covid. La somma totale dei presunti delitti ammonta a 31 milioni di franchi.

COMMENTI
 

Astalavista 2 mesi fa su tio
Fanno solo quello i giudici ?! ... ah bene 🙂 . Bene x l' impresario che, si è dato alla Felicità ... durata poco 😅

mastermi 2 mesi fa su tio
Strano che non si leggono i commenti dei soliti fenomeni che parlano solo dell'Italia, Italiani e/o frontalieri..... :-)

curiuus 2 mesi fa su tio
Ancora qualche tempo ed a questi daremo un premio.... 😒😒😒

Flet 2 mesi fa su tio
18 mesi con la condizionale! Ma siete tarati! Fuori dalla Svizzera! certo questi soldi non li vedrete più! Berna sveglia!

andrea28 2 mesi fa su tio
Mi piacerebbe sapere la situazione nel Ticino, che poi taglia i salari...

Dan1962 2 mesi fa su tio
Deve restituirli tutti e spedirlo al mittente

francox 2 mesi fa su tio
240 000 contro 5500 di multa, comprensibile il numero di "presunti delitti". Siamo proprio fes,si.
NOTIZIE PIÙ LETTE