Cerca e trova immobili

GINEVRA Trovato morto in cella

08.04.23 - 16:35
Il personale sanitario ha cercano di rianimarlo, invano. Il medico ha solo potuto constatare il decesso.
Depositphotos (jukai5)
Fonte ATS ANS
Trovato morto in cella
Il personale sanitario ha cercano di rianimarlo, invano. Il medico ha solo potuto constatare il decesso.

GINEVRA - Oggi un detenuto del carcere di Favra a Puplinge, nel Canton Ginevra, è stato ritrovato morto nella sua cella. Lo riporta la Tribune de Genève.

Come da prassi, sul luogo dell'accaduto sono intervenuti il servizio mobile di emergenza e rianimazione (SMUR), la polizia e la procura del Canton Ginevra. Il personale sanitario ha cercano di rianimare l'uomo, senza riuscirci. Al medico non è rimasto altro che annunciarne il decesso.

La Procura ha aperto un'inchiesta. Va ricordato che la struttura di Favra accoglie persone in detenzione amministrativa in vista del loro rientro in patria. 

Non è un caso isolato - A dicembre, in risposta a un'interrogazione della deputata verde Dilara Bayrak sul numero di decessi in carcere, il Consiglio di Stato aveva affermato che dal 8 dicembre 2012, sono stati registrati 25 decessi negli istituti di Champ-Dollon, Curabilis, La Brenaz e Le Vallon. 

COMMENTI
 
Gus 5 mesi fa su tio
Dylara Bayrak: sicuramente di origine svizzera
Johnnybravo 5 mesi fa su tio
Che commento... possono fare interrogazioni solo gli svizzeri secondo te? Senza contare che è deputata, pertanto svizzera!
Dex 5 mesi fa su tio
Più Svizzera di te
Capra 5 mesi fa su tio
Ovviamente una verde…per fortuna 🍀 in estinzione!
Capra 5 mesi fa su tio
Muoiono anche le persone oneste !
NOTIZIE PIÙ LETTE