Immobili
Veicoli

ValleseMandria di mucche finisce in un burrone, 15 animali morti

14.09.22 - 17:41
Sono scivolati rovinosamente lungo una parete rocciosa probabilmente spaventati dai lupi.
Foto 20Minuten
Mandria di mucche finisce in un burrone, 15 animali morti
Sono scivolati rovinosamente lungo una parete rocciosa probabilmente spaventati dai lupi.

GOMS - Pascolavano tranquillamente in un alpeggio, quando improvvisamente sono finite in fondo a un dirupo scivolando rovinosamente lungo una parete rocciosa. Si pensa che a far precipitare nel burrone 27 mucche sia stata la comparsa di un branco di lupi: il panico potrebbe averle fatte precipitare nella scarpata per diverse decine di metri.

È stato un cacciatore a fare la drammatica scoperta: molte mucche erano già morte, altre ferite. Dato l'allarme, sul posto sono arrivati i soccorritori di Air Zermatt: il bollettino delle bestie decedute contava alla fine 13 animali e per due mucche ferite si è dovuto ricorrere all'eutanasia. Cinque i capi di bestiame invece che si sono salvati. 

"Non riesco a ricordare niente di simile che sia mai accaduto qui intorno", dice Björn Kreuzer, l'allevatore che all'inizio dell'estate si era trasferito in un alpeggio di Goms con la mandria. E cerca di dare una spiegazione a quanto accaduto: «Penso che sia molto probabile che le mucche siano state prese dal panico da un lupo o da un branco di lupi - afferma Kreuzer - le mie mucche sono molto calme e non si spaventano facilmente. Sono anche abituati alle persone» fa presente. Scartata l'ipotesi dei fulmini. «Non ci sono stati temporali nella zona quando è successo» conferma.
Il Dipartimento per la caccia, la pesca e gli animali selvatici (DJFW) ha confermato l'incidente al "Walliser Bote" e ha scritto: "Sabato pomeriggio, il guardiacaccia responsabile è stato portato in aereo sul luogo dell'incidente insieme a un dipendente della Polizia cantonale. Gli animali morti sono stati poi esaminati in dettaglio dal guardacaccia e da un veterinario.»



NOTIZIE PIÙ LETTE