Immobili
Veicoli

SAN GALLOSchianto sul Säntis, il pilota è disperso

31.03.22 - 16:05
La polizia presume che a bordo del Cessna partito dal nord della Germania e diretto in Toscana ci fosse solo un 63enne.
Polizia cantonale San Gallo
SAN GALLO
31.03.22 - 16:05
Schianto sul Säntis, il pilota è disperso
La polizia presume che a bordo del Cessna partito dal nord della Germania e diretto in Toscana ci fosse solo un 63enne.
Il velivolo si è schiantato in una zona ripida e innevata nella regione del Grühehorn, a circa 1700 metri d'altezza.

SAN GALLO - Un piccolo aereo da turismo si è schiantato ieri al di sotto del Säntis, nella Svizzera orientale (AR/AI/SG). Il pilota, un 63enne italiano, molto probabilmente unica persona a bordo, è dato per disperso.

La polizia aveva ricevuto una segnalazione poco dopo le 13:35 che indicava che un piccolo aereo era scomparso nella regione del Säntis. I soccorritori si sono messi alla ricerca delle vittime, ma le operazioni sono state rese difficili a causa di una fitta nebbia, ha comunicato oggi la polizia cantonale sangallese: i primi voli di ricerca effettuati con elicotteri della Rega e dell'esercito sono stati possibili solo dopo le 17:30. Parti del relitto sono state successivamente trovate in un terreno molto accidentato. La polizia ha anche sorvolato la zona dell'incidente con droni fino a mezzanotte circa.

L'aereo, un Cessna 208 Caravan, è decollato poco dopo le 11.00 da Siegen, nel nord della Germania ed era diretto in Toscana. Il velivolo ha una decina di posti, tuttavia «presumiamo che il pilota fosse solo a bordo», si legge nel comunicato. La polizia suppone che l'uomo non sia sopravvissuto all'incidente, viene aggiunto.

La zona in cui il velivolo si è schiantato è molto ripida e innevata. Il sito si trova nella regione del Grühehorn, a circa 1700 metri sul livello del mare.

Come di consueto negli incidenti aerei, l'indagine è condotta sotto la direzione del Ministero pubblico della Confederazione. Il Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI) è incaricato di stabilire le causa dell'incidente.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA