Immobili
Veicoli
20 Minuten
BASILEA CITTÀ
18.01.2022 - 17:060

Un'altra lettera sospetta al dipartimento della Sanità di Basilea

L'intervento degli specialisti (bardati di tutto punto) ha escluso la presenza di materiali pericolosi.

È già la seconda busta che arriva nell'arco di un mese preso il dipartimento della Sanità del Cantone. È stata aperta un'altra indagine per intimidazione.

BASILEA - Una busta sospetta ha provocato un intervento di polizia oggi presso il dipartimento cantonale della sanità di Basilea Città. Dopo analisi, si è potuto escludere ogni pericolo.

Una collaboratrice del dipartimento ha avvertito la polizia dopo aver aperto una lettera sospetta questa mattina, si legge in un comunicato del Ministero pubblico cantonale. Specialisti hanno verificato il materiale contenuto e hanno potuto far cessare l'allarme.

Il 21 dicembre, una busta contenete una polvere bianca aveva già provocato un intervento delle forze dell'ordine presso lo stesso dipartimento. Anche in quel caso analisi avevano confermato che si trattava di una sostanza innocua. In entrambe le circostanze è stata aperta un'indagine per pubblica intimidazione.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-24 19:55:13 | 91.208.130.87