Immobili
Veicoli
Scontri tra polizia e manifestanti a Berna: allontanate ottanta persone
Twitter/Live1
BERNA
08.10.2021 - 08:150
Aggiornamento : 12:21

Scontri tra polizia e manifestanti a Berna: allontanate ottanta persone

Alla manifestazione non autorizzata hanno partecipato circa 500 persone: 9 sono state fermate, 4 saranno denunciate.

La polizia ha nuovamente difeso Palazzo federale con i cannoni ad acqua.

BERNA - Nell'ambito della nuova manifestazione tenutasi ieri sera a Berna contro le norme anti coronavirus e alla quale hanno partecipato circa 500 persone, le forze dell'ordine hanno allontanato dalla zona ottanta persone e ne hanno condotte altre nove al posto di polizia per un controllo. Nel corso dei fermi - come mostra un video pubblicato dal Blick (vedi Tweet) - un manifestante è stato malmenato da diversi agenti in tenuta anti-sommossa. Anche un poliziotto ha riportato alcune ferite negli scontri. La polizia cantonale bernese ha da parte sua precisato oggi in una nota che quattro persone saranno denunciate.

La manifestazione non autorizzata, iniziata con un corteo partito verso le 19.30 dalla stazione e conclusasi intorno alle 21.30, ha causato l'interruzione del trasporto pubblico per ore, precisa la nota.

Nel corso della protesta, i manifestanti hanno (ancora una volta) minacciato le protezioni che difendono Palazzo federale e la polizia ha dovuto intervenire con i cannoni ad acqua. Da settimane - ogni giovedì - si svolgono a Berna manifestazioni contro le norme anti-coronavirus. Con l'eccezione di un evento, tutti gli altri si sono tenuti senza autorizzazione. Diverse volte la situazione si è fatta tesa, con le forze dell'ordine costrette a intervenire con cannoni ad acqua, proiettili di gomma o gas urticante.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-18 12:37:39 | 91.208.130.86