Immobili
Veicoli

VALLESETre pirati della strada pizzicati dalla polizia vallesana

05.10.21 - 08:44
I controlli radar effettuati durante lo scorso weekend hanno rilevato diverse infrazioni.
Polizia canton Vallese
Tre pirati della strada pizzicati dalla polizia vallesana
I controlli radar effettuati durante lo scorso weekend hanno rilevato diverse infrazioni.
Tre gli eccessi di velocità più rilevanti: pizzicati un 34enne a 105 km/h sul 50, un 53enne a 163 km/h sull'80 e un 21enne a 141 km/h sul 60.

SION - Tre cittadini portoghesi con il piede pesante sono stati fermati lo scorso weekend dalla polizia vallesana durante una serie di controlli radar effettuati nel Vallese centrale e nell'Alto Vallese.

Il primo a finire nel mirino del radar è stato un 34enne lusitano che è stato beccato alle 7.00 di sabato mattina mentre stava guidando la sua automobile a 105 km/h sul 50 su una strada di Sion. L'uomo, oltre al notevole eccesso di velocità, aveva pure assunto droghe e alcol prima di mettersi alla guida. 

Sempre lo stesso giorno - nel pomeriggio - è stato pizzicato un suo connazionale di 53 anni a Chamoson. L'uomo stava transitando su una strada cantonale a 163 km/h sull'80 con la sua automobile. Domenica 3 ottobre è poi toccato a un 21enne vedere la propria corsa ad alta velocità interrotta dagli agenti. Il giovane è infatti stato beccato a 141 km/h sul 60 su una strada cantonale a Gamsen.

I tre conducenti lusitani si sono visti ritirare la patente sul posto e sono stati inoltre denunciati quali pirati della strada al Ministero pubblico.

NOTIZIE PIÙ LETTE