Archivio Depositphotos (immagine illustrativa)
TURGOVIA
03.08.2021 - 12:030
Aggiornamento : 17:21

Faceva shopping online, usando nomi falsi

La polizia turgoviese ha avviato un procedimento penale nei confronti di un quarantaquattrenne

ARBON - Faceva shopping online, fornendo nomi falsi e facendosi consegnare la merce a un indirizzo di Arbon, nel Canton Turgovia. Si tratta di un quarantaquattrenne, nei cui confronti è stato aperto un procedimento penale.

La truffa - come fa sapere la polizia cantonale turgoviese - è andata in porto 150 volte, nel periodo compreso tra dicembre 2020 e maggio 2021. In questo modo, l'uomo ha ordinato merce per diverse decine di migliaia di franchi.

Il quarantaquattrenne ha detto di aver commesso la frode per difficoltà finanziarie.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-26 08:28:05 | 91.208.130.87