Tamedia (immagine illustrativa)
VAUD
10.03.2021 - 13:500

Un'auto sfrecciava a 209 chilometri orari sull'A5

Il mezzo è incappato in un controllo radar tra Yverdon e Neuchâtel. Al volante c'era un 42enne portoghese

LOSANNA - Sfrecciava a 209 chilometri orari ed è incappato in un controllo radar. Si tratta di un'auto guidata da un 42enne portoghese che stava circolando lungo l'autostrada A5, tra Yverdon e Neuchâtel. Un tratto su cui la velocità massima consentita è di 120 chilometri orari, come fa sapere la polizia vodese.

Poco dopo l'infrazione, l'uomo è stato raggiunto dagli agenti presso il suo domicilio nel Canton Neuchâtel ed è stato condotto al posto di polizia. Gli è stata ritirata la patente. E ora rischia fino a quattro anni di carcere per l'infrazione alla legge federale sulla circolazione stradale.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-18 22:50:46 | 91.208.130.89