Immobili
Veicoli

SVIZZERAIn gita sul Titlis, precipitano in un crepaccio: un morto

19.09.20 - 08:49
Coinvolti tre alpinisti di età compresa tra i 35 e i 37 anni
Archivio Keystone
Fonte ats sda
In gita sul Titlis, precipitano in un crepaccio: un morto
Coinvolti tre alpinisti di età compresa tra i 35 e i 37 anni

SARNEN - Venerdì pomeriggio, nella zona del Titlis, un gruppo di tre alpinisti (legati tra loro dalle corde di sicurezza) è caduto, per cause ancora da appurare, in un crepaccio tra le rocce della montagna.

La caduta è stata purtroppo fatale per uno dei tre escursionisti, che ha riportato ferite troppo gravi. Lo ha riferito la polizia cantonale di Obvaldo in mattinata.

Anche una seconda persona è rimasta gravemente ferita, mentre la terza solo lievemente. I tre alpinisti avevano un età compresa tra i 35 e i 37 anni.

Per soccorrere gli alpinisti è stato necessario l'intervento di due elicotteri della Rega, con quattro soccorritori di montagna che sono stati impiegati per diverse ore nell'operazione di salvataggio.

Dalle prime ricostruzioni, sembra che due degli uomini siano caduti in una fenditura formatasi tra le rocce e il ghiacciaio. Il terzo uomo è stato invece catapultato sopra il crepaccio e si è fortunatamente fermato su un ripido pendio innevato. È lui che ha così potuto chiamare immediatamente i soccorsi.

 

Sul posto anche un elicottero della Swiss Helicopter.

La polizia sta ora indagando sulla dinamica e le cause dell'incidente.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA