polizia berna
BERNA
03.09.2020 - 17:300
Aggiornamento : 19:14

Piantagione da "sballo". Trentenni in manette

La polizia ha messo le mani su circa 2000 piantine di marijuana e diversi chili di infiorescenze già pronti all'uso.

Indagini ulteriori sono state avviate per risalire ad eventuali altri rami di questo traffico illecito.

BERNA - Una piantagione... da sballo. È quanto trovato dalla polizia bernese nel corso di un'azione mirata a sopprimere il traffico di stupefacenti.

A Kappelen, per la precisione, è stata scoperta una struttura al coperto con oltre 2.000 piante di canapa. Oltre alle piantine è stato trovato più di un chilogrammo di marijuana pronta per l'uso e circa 17 chilogrammi di piante di canapa recuperate in ulteriori ricerche domiciliari. Al momento sono due le persone finite in manette, un 31enne e un 35enne.

La soffiata in polizia è arrivata verso la fine di agosto: precise informazioni circa un impianto di canapa indoor hanno spinto gli inquirenti ad avviare delle indagini che alla fine si sono concluse con l'intervento svoltosi martedì.

L'intero impianto produttivo, come tutte le piantine, sono stati sequestrati per essere distrutti o smantellati. Delle indagini ulteriori sono state avviate per risalire ad eventuali altri rami di questo traffico illecito.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-21 23:42:09 | 91.208.130.87