Kantonspolizei Zürich
ULTIME NOTIZIE Svizzera
AIROLO
1 ora
«Non ci toglierete il nostro hobby»
Ecco perché oggi 250 motociclisti hanno "occupato" il passo del Gottardo
BIENNE
1 ora
Un misterioso pestaggio
Un uomo è stato ritrovato ferito alla testa alla stazione di Bienne
SVIZZERA
3 ore
L'UDF vota sì sull'immigrazione
Il partito cristiano appoggia compatto l'iniziativa democentrista, alle urne a settembre
VAUD
5 ore
Si schianta contro un'auto e muore
Incidente fatale oggi per un motociclista 32enne a Orny
FRIBURGO
6 ore
Con una moto a tre ruote andava a 140 sugli 80
Peccato che sulla cantonale, fra Bulle e Romont, ci fosse un radar
LIBANO
7 ore
Dalla Svizzera una seconda squadra di esperti per Beirut
L'aiuto si concentrerà nel settore medico e quello dell'alloggio, priorità assoluta
SVIZZERA
8 ore
In Svizzera 182 nuovi contagi
Nessun decesso, e sette ospedalizzazioni. I dati aggiornati dall'Ufsp
SVIZZERA
8 ore
Quel ritorno a scuola, all'ombra della seconda ondata
Lunedì in diversi cantoni le scuole riapriranno i battenti, ecco quali misure adotteranno
SVIZZERA
8 ore
L'allerta canicola estesa anche al Nord
Non farà molto caldo solo in Ticino ma in gran parte della Svizzera, e almeno fino a martedì
FOTO
SVIZZERA
9 ore
Centauri in sfilata "occupano" il passo del Gottardo
Oltre 200 motociclisti si sono riuniti per manifestare contro due iniziative socialiste anti-rumore
BERNA
10 ore
Preoccupazione a Lenk per il livello del lago del ghiacciaio
Che si è abbassato ancora, con un rinnovato rischio di alluvione a valle
GRIGIONI
10 ore
Perde controllo del camper e lo distrugge, ma lui non si fa niente
È successo venerdì sera sull'autostrada, vicino a Coira, alla guida c'era un 26enne
GERMANIA
10 ore
I segni (forse) indelebili che il Covid-19 lascia sul cuore
Li hanno riscontrati dei ricercatori tedeschi, anche su pazienti giovani e che erano stati malati in modo lieve
SVIZZERA
02.07.2020 - 19:310
Aggiornamento : 04.07.2020 - 23:57

Fugge da un istituto psichiatrico, parte la caccia all'uomo

Il ricercato è Ayadi Mouhamed Ali, un richiedente l'asilo di 33 anni

ZURIGO - Un criminale è riuscito a fuggire, a piedi, dall'istituto psichiatrico di Rheinau, e finora la ricerca della polizia è rimasta infruttuosa.

Lo ha comunicato la polizia cantonale di Zurigo. La fuga è avvenuta ieri verso le 8.30. Si tratta di un richiedente l'asilo 33enne, proveniente dal Marocco.

Si trovava nel reparto blindato della clinica psichiatrica di Rheinau. L'uomo era stato condannato a diversi anni di carcere per numerosi reati, anche di ordine sessuale, ed è considerato pericoloso. Il fuggitivo non ha inoltre fissa dimora in Svizzera.

Per quanto riguarda le caratteristiche del fuggitivo: è alto circa 180 centimetri e di solida statura, ha i capelli corti e neri. Durante la fuga indossava dei pantaloni corti e una maglietta a maniche lunghe. Potrebbe avere con sé un piccolo zainetto verde.

Chiunque sia in grado di fornire informazioni sull'evasione e/o sul luogo in cui si trova il ricercato è pregato di rivolgersi alla polizia cantonale di Zurigo, tel. 044 247 22 11.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
centauro 1 mese fa su tio
Ma non scrivono delle responsabilità di chi avrebbe dovuto sorvegliarlo?
Güglielmo 1 mese fa su tio
ma toh ghè la guera in Maroc?? al sevi mia! che pici che siamo…. a casaaa se lo ritrovate fö di bal.. o come giardiniere a casa di Levrat...
lollo68 1 mese fa su tio
Non sapevo che ci fosse la guerra in Marocco. Se non ha rispettato le nostre leggi deve essere rispedito al suo paese. Un criminale non può essere un richiedente asilo!
Tato50 1 mese fa su tio
Si trovava nel reparto blindato della clinica psichiatrica di Rheinau. Per fortuna; chissà quelli non blindati cosa sono; delle suites ? ;((
Monello 1 mese fa su tio
...Sono sempre piu disgustato dalla nostra politica permissiva ..non si poteva semplicemente riaccompagnarlo a casa sua invece di metterlo in casa di cura a nostre spese!! ??????????????????????' Per gli stranieri leggi troppo molli e permissive ...quà davvero trovano il bengodi ,ma sempre a carico di chi deve rompersi il sellino per vivere e pagare !!!!!!¨¨ Vergogna ..vergogna e vergogna ancora !!!
tormar68 1 mese fa su tio
Paese dei balocchi, avanti signoriiiii, c’è posto per tuttiiii. Non ricordo di che partito sono quelle persone che vogliono aiutare questi criminali già recidivi nei loro paesi. Ora mi sentirò dire “razzista, discriminatore, ecc.” Se volete aiutare queste persone straniere, andate ad aiutarle nel loro paese. Qui c’è da aiutare prima gli anziani o famiglie in difficoltà CH. Poi il resto.
tazmaniac 1 mese fa su tio
@tormar68 ti aiuto io. SINISTRA E VERDI
Evry 1 mese fa su tio
Ma questa persona... doveva proprio essere curata... in Svizzera ????
seo56 1 mese fa su tio
Pena di morte!!
MrBlack 1 mese fa su tio
Solida statura? Può essere anche liquida? Boh...giornalista creativo. E complimenti a chi lascia fuggire un pericoloso criminale...reparto mica tanto blindato.
tip75 1 mese fa su tio
ennesima prova di incompetenza svizzera. magari lo lasciavano alla sua libertà personale, una moda da noi....non sono bastate le due morti nei casi recenti...un applauso alle autorita
Tato50 1 mese fa su tio
@tip75 Cosa intendi per le due morti recenti ?
Tato50 1 mese fa su tio
@tip75 Non vedo un nesso tra le due morti che citi tu, se sono quellle che penso io, tra un criminale di lunga data e uno che gli "saltano" le valvole dopo aver rimurginato per mesi. Se parli di chi penso io ho lavorato con lui per più di trent'anni ed era la persona più tranquilla che ci potesse essere; forse un po' taciturno ma sempre con un comportamento corretto. Questo è criminale da una vita, l'altro lo è diventato in pochi secondi ;-((
streciadalbüter 1 mese fa su tio
E noi riempiamo la Svizzera di gente simile.
budo76 1 mese fa su tio
Se si può cacciare davvero domani prendo libero
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-08 20:38:03 | 91.208.130.85