ZURIGO
02.08.2016 - 16:090

Cadavere ritrovato in un bosco: altri due arresti

Un 26enne e un 25enne, entrambi svizzeri, sono stati fermati in relazione all'omicidio di un uomo avvenuto a inizio mese di giugno a Boppelsen

BOPPELSEN - Altri due sospettati sono stati arrestati in relazione all'omicidio di un uomo, ritrovato senza vita in un bosco di Boppelsen, nel canton Zurigo, ad inizio giugno. Si tratta di un 25enne e di una 26enne, entrambi svizzeri. Quattro persone in tutto si trovano in detenzione preventiva, precisa la polizia.

La vittima è un cittadino svizzero di 36 anni domiciliato nel distretto di Bülach (ZH). Il 7 giugno erano già stati arrestati nel Land tedesco del Baden-Württemberg e poi estradati due svizzeri di 26 e 33 anni.


 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-24 17:19:39 | 91.208.130.85