Cerca e trova immobili

SVIZZERAConferenza di pace sull'Ucraina, altri attacchi informatici all'Amministrazione

14.06.24 - 12:17
Il gruppo "NoName057" ha nuovamente rivendicato la responsabilità delle incursioni
Deposit
Fonte Ats
Conferenza di pace sull'Ucraina, altri attacchi informatici all'Amministrazione
Il gruppo "NoName057" ha nuovamente rivendicato la responsabilità delle incursioni

BERNA - Alla vigilia della Conferenza di pace sull'Ucraina, l'Ufficio federale della cibersicurezza (UFCS) ha rilevato ulteriori attacchi di sovraccarico - noti pure come DDoS - ai siti web della Confederazione. Sono stati registrati anche attacchi a pagine Internet di organizzazioni coinvolte nella conferenza.

«L'Ufficio federale sta monitorando la situazione ed è in contatto con le organizzazioni interessate», ha precisato oggi l'UFCS.

Il gruppo "NoName057" ha nuovamente rivendicato la responsabilità degli attacchi di sovraccarico in relazione alla conferenza che si aprirà domani sul Bürgenstock (NW). Stando alla nota, tale gruppo aveva già preso di mira siti web di autorità e organizzazioni svizzere nel giugno 2023 e nel gennaio 2024.

A causa degli attacchi si sono verificate piccole interruzioni isolate. Tuttavia, secondo l'UFCS, non hanno avuto alcun impatto sulla sicurezza delle persone colpite o sull'organizzazione della conferenza. La Confederazione aveva già segnalato ieri simili attacchi.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE