Cerca e trova immobili

AttualitàL'Esecutivo nomina Antoine Martin membro della Direzione generale della Bns

22.09.23 - 13:26
La nomina è avvenuta su proposta del Consiglio di banca della BNS. Entrerà in funzione il 1° gennaio 2024.
Depositphotos
Fonte Consiglio federale
L'Esecutivo nomina Antoine Martin membro della Direzione generale della Bns
La nomina è avvenuta su proposta del Consiglio di banca della BNS. Entrerà in funzione il 1° gennaio 2024.

BERNA - Nella seduta del 22 settembre 2023 e su proposta del Consiglio di banca della Banca nazionale svizzera (BNS), il Consiglio federale ha nominato Antoine Martin quale membro della Direzione generale della BNS e successore di Andréa Maechler.

Per la restante durata del periodo amministrativo 2021–2027, il Consiglio federale ha nominato il romando Antoine Martin come membro della Direzione generale della BNS. La nomina è avvenuta su proposta del Consiglio di banca della BNS. Antoine Martin entrerà in funzione il 1° gennaio 2024.

Nato nel 1969, Antoine Martin lavora attualmente come Financial Research Advisor on Financial Stability Policy Research presso la Federal Reserve Bank of New York. Originario di Froideville nel Cantone di Vaud, ha studiato economia politica all’Università di Losanna e nel 2001 ha conseguito il dottorato all’Università del Minnesota, negli Stati Uniti. In seguito ha lavorato negli Stati Uniti presso la Federal Reserve Bank of Kansas City e dal 2005 è impiegato presso la Federal Reserve Bank of New York, dove nel corso della sua carriera ha occupato diverse funzioni dirigenziali.

Grazie alla sua attività pluriennale presso la Federal Reserve Bank, Antoine Martin conosce le tematiche rilevanti per una banca centrale e dispone di una solida esperienza pratica nell’ambito della politica monetaria e valutaria. Si è inoltre occupato delle sfide che una banca centrale deve affrontare pubblicando numerose analisi e ricerche scientifiche.

Il Consiglio federale ringrazia per i servizi resi la sua predecessora Andréa Maechler, dimessasi il 30 giugno 2023, che dal mese di settembre ricopre la funzione di «deputy general manager» presso la Banca dei regolamenti internazionali a Basilea.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE