Cerca e trova immobili

SVIZZERAQuei 740 super-ricchi che vivono in Svizzera

27.06.23 - 11:07
In tutto il mondo i patrimoni sono in calo, ma nella Confederazione si assiste al fenomeno opposto
Depositphotos (MonumentalDoom)
Fonte Ats
Quei 740 super-ricchi che vivono in Svizzera
In tutto il mondo i patrimoni sono in calo, ma nella Confederazione si assiste al fenomeno opposto

ZURIGO - Le varie crisi stanno avendo un effetto sulla ricchezza globale, che nel 2022 è diminuita per la prima volta in un decennio. In controtendenza la Svizzera, dove i patrimoni privati sono nuovamente aumentati, secondo uno studio del Boston Consulting Group (BCG) pubblicato oggi.

Complessivamente, le attività finanziarie globali sono scese del 3,5% a 255'000 miliardi di dollari. Secondo lo studio, questo calo si spiega con la caduta dei mercati finanziari, che sottolinea come l'effetto sia stato avvertito in modo più acuto in Occidente. Gli investitori europei e nordamericani sono infatti stati particolarmente colpiti. L'ultima volta che c'è stato un crollo simile è stato durante la crisi finanziaria globale del 2008.

I patrimoni netti in gestione in Svizzera sono aumentati del 2,5% nel 2022, raggiungendo i 5400 miliardi di dollari (quasi 4800 miliardi di franchi svizzeri), secondo quanto indicato nella pubblicazione di BCG. Le attività finanziarie ammontano a 3400 miliardi e le attività materiali a 3000 miliardi. Il debito ammonta a quasi 1100 miliardi.

I super-ricchi - Al mondo ci sono in totale 62.000 super-ricchi (persone con un patrimonio superiore ai 100 milioni di dollari), 4000 in meno rispetto a un anno fa. Essi detengono il 13% della ricchezza mondiale. La maggior parte di essi vive negli Stati Uniti (22.000), davanti alla Cina (poco meno di 7600).

Nella Confederazione ne vivono 740. Sebbene siano il 3% in meno rispetto al passato, possiedono il 21% delle attività finanziarie del paese. Lo studio rileva che in Svizzera, più di 580'000 persone possiedono un patrimonio finanziario superiore a un milione di dollari. A titolo di paragone, in Germania (che ha una popolazione dieci volte superiore a quella elvetica) i paperoni sono "solo" 520'000.

Secondo lo studio, in termini di investimenti, gli svizzeri investono il 40% del loro patrimonio finanziario in fondi pensione e assicurazioni sulla vita.

Indebolimento a livello globale - Posizionata al 14esimo posto nel mondo in termini di patrimoni privati netti, la Svizzera è molto lontana dagli Stati Uniti (144'000 miliardi di dollari), dalla Cina (76'000 miliardi) e dal Giappone (74'000 miliardi).

La crescita della ricchezza nella piazza finanziaria elvetica è rallentata dello 0,9%, soprattutto a causa di un calo del 2,2% della ricchezza dei residenti. I frontalieri, invece, hanno visto crescere il loro patrimonio del 4,1%.

«Le tensioni geopolitiche e altre forze macroeconomiche hanno spinto molti investitori a spostare i loro patrimoni», spiega lo studio, che sottolinea come la Svizzera sia la piazza finanziaria più importante per il denaro proveniente dall'estero. Hong Kong è al secondo posto, seguita da Singapore.
 

COMMENTI
 

F/A-19 8 mesi fa su tio
Per fortuna che ci sono questi super ricchi che pagano fior di imposte, fossero altrove le tasse per tutti raddoppierebbero a parte che ai barboni che di tasse non ne pagheranno mai.

Urca che roba 8 mesi fa su tio
a questa Gentaglia vanno aumentate le imposte ... sempre troppo poco quello che pagano!!

Meck1970 8 mesi fa su tio
Quindi ci sarebbero soldi per tutti. È giusto che chi fa l'imprenditore guadagni qualcosa in più, ma tutte queste differenze non si comprendono. Questi ultramilionari/miliardari, dovrebbero essere tassati come si deve.

Luielei 8 mesi fa su tio
Risposta a Meck1970
Invidioso?

Axio 8 mesi fa su tio
Strano che non vedo commenti contro gli stranieri ( ah già i soldi non fanno distinzione) sono tutti benvenuti.

OrsoTI 8 mesi fa su tio
Risposta a Axio
Ahahaha bravo!!! Hai detto giusto. Per questi i solito non dicono nullla

Luigi Bianchi 8 mesi fa su tio
Risposta a Axio
Sono nato in Svizzera… e diciamo che la Svizzera è un paese con praticamente 0 nativi. Tutti sono emigrati, o con discendenze germaniche, italiche, francofone…. Il Ticino in gran parte fino al 1800 era Italia. E chi ha formato la Svizzera odierna era Napoleone, un francese… quindi non so quanto sia ragionevole di parlare di stranieri se siamo tutti stranieri

Mattiatr 8 mesi fa su tio
Risposta a Luigi Bianchi
Luigi dai che discorsi. In primo luogo per esser nativo di un luogo ti basta nascerci, il resto sono tutte interpretazioni morali più o meno inutili. In secondo i territori Ticinesi erano baliaggi italiani già dal secondo decennio del sedicesimo secolo. Non esistendo ancora l'Italia unita, questo nome aveva senso geografico e non nazionale, valido quanto pianura Padana, anche perché esser parte d'Italia prima dell'800 quando questa nemmeno c'era diciamo che sarebbe stato difficile. Per quanto riguarda Napoleone Bonaparte, vide una nazione in un periodo di crisi (la repubblica Lemanica era in rivolta da Berna) e la conquistò. L'invasore impose un nuovo regime politico, che durò quel che durò, poi ci fù il congresso di Vienna che disegnò l'attuale Svizzera e infine la guerra del Sonderbund (riassunto talmente fatto male da far piangere gli occhi). D'Italia c'era ben poco e Napoleone formò una nazione che non esiste più. Tutte le pippe sull'esistenza della ''svizzeritudine'' o sul fatto che siamo tutti stranieri rimangono tali, di poco senso.

Facocerorosso 8 mesi fa su tio
Indirizzi ? Magari gli scrivo una lettera per chiedere se mi danno qualcosa ehhhh ;)

Who knows 8 mesi fa su tio
Ma solo di ricchi si parla?

Ross1987 8 mesi fa su tio
Risposta a Who knows
Parlano di ricchi…. Ma non di quelle persone che fanno fatica a campare a fine mese a furia di aumentare tutto!!!

Jeyschweiz 8 mesi fa su tio
Risposta a Ross1987
Fanno fatica a campare e poi hanno l'ultimo modello di cellulare, sono sempre fuori a mangiare una pizza, ogni anno le vacanze estive vanno fatte... Conosco diverse persone che piangono miseria ma di risparmiare qualcosa non se ne parla, basta spendere per apparire e basta.

Suissefarmer 8 mesi fa su tio
Risposta a Jeyschweiz
si e vero, purtroppo io sono di quelli che si a il telefono, ma no TV, tutto solo collegato con il telefono, una macchina perché ne ho bisogno per questione salute, vacanze sono 8 anni che non vado e arrivo a metà mese poi le dura aspettare 15/20 giorni il nuovo mese....
NOTIZIE PIÙ LETTE