Cerca e trova immobili

NeuchâtelCroce Rossa, dopo mesi di litigi Zeltner è il nuovo presidente

24.06.23 - 17:07
È stato eletto oggi a Neuchâtel. Succederà a Barbara Schmid-Federer.
TiPress
Croce Rossa, dopo mesi di litigi Zeltner è il nuovo presidente
È stato eletto oggi a Neuchâtel. Succederà a Barbara Schmid-Federer.

Il nuovo presidente della Croce Rossa Svizzera (CRS) è Thomas Zeltner. L'ex direttore dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) è stato eletto oggi a Neuchâtel dai delegati alla successione Barbara Schmid-Federer dopo mesi di litigi interni.

Il 75enne era stato proposto dal Consiglio della Croce Rossa. Zeltner è stato direttore dell'UFSP per 18 anni - dal 1991 al 2009 - e fino a metà maggio di quest'anno ha presieduto la sezione per le donazioni di sangue della CRS.

L'organizzazione è da tempo scossa da agitazioni interne: secondo gli osservatori, era in corso una lotta di potere. Venti giorni fa la presidente Barbara Schmid-Federer, in carica da un anno, aveva annunciato le dimissioni con effetto immediato «per motivi di salute».

Lo scorso dicembre l'organizzazione era finita sotto i riflettori a causa della separazione dal direttore di lunga data Markus Mader per divergenze di opinione. In seguito alla sua partenza quattro dei dieci membri del Consiglio della Croce Rossa avevano rassegnato le dimissioni.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE