GRIGIONIStrada del Maloja, nuovo sistema di info-viabilità

07.12.22 - 08:43
Installati dei cartelli semaforici live che terranno informati in tempo reale gli utenti su eventuali chiusure anche temporanee
Foto 20Minuten
Strada del Maloja, nuovo sistema di info-viabilità
Installati dei cartelli semaforici live che terranno informati in tempo reale gli utenti su eventuali chiusure anche temporanee

MALOJA - Nel mese di novembre l'installazione delle antenne di brillamento per il distacco artificiale di valanghe tra Sils-Föglias e Plaun da Lej; ora, per migliorare la sicurezza della circolazione, su questo tratto l'Ufficio tecnico dei Grigioni attiverà un progetto pilota con un nuovo sistema d'informazione per gli utenti della strada.

«Dei cartelli basati sul principio del semaforo a quattro fasi, informeranno in anticipo gli utenti della strada in merito a possibili chiusure del tratto stradale - spiegano dall'Ufficio tecnico - e questo tempestivo annuncio di chiusure previste è inteso ad agevolare l'organizzazione del viaggio dei tanti fruitori di questa strada».

Le informazioni saranno particolarmente utili per i numerosi lavoratori e i diversi artigiani della Val Bregaglia che quotidianamente percorrono questo tratto di strada fra la Val Chiavenna e l'Engadina Alta.

Il pannello informativo funziona come un semaforo a quattro fasi: il verde dà il via libera, il giallo indica una possibile chiusura nelle prossime 12 ore, l'arancione comunica la chiusura della strada a un determinato orario, mentre il rosso segnala la chiusura al traffico.

Stando alla nota dell'UT, «il dispositivo reagisce fortemente secondo le condizioni meteorologiche». 

Se e quanto velocemente cambiano le rispettive fasi (e di conseguenza i colori di avvertimento) «dipenderà fortemente dalle condizioni meteorologiche e dalle previsioni del tempo. La priorità rimane la sicurezza degli utenti della strada» spiegano.

Ad esempio «in casi eccezionali e se il pericolo attuale lo richiede, è possibile passare direttamente dal verde al rosso. Nonostante queste possibili eccezioni il progetto pilota mira a migliorare la situazione attuale per gli automobilisti, permettendo loro di organizzare meglio gli spostamenti» aggiungono.

Il progetto pilota va ad affiancare il già noto canale d'informazione www.strassen.gr.ch e sarà attivo per tutto l'inverno 2022/2023. 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE