Immobili
Veicoli
Tamedia
SVIZZERA
22.11.2021 - 14:150

Nuovo orario FFS: «Non sono esclusi tagli dell'ultimo minuto»

Si potrebbero verificare delle cancellazioni a causa della carenza di macchinisti

BERNA - La carenza di macchinisti che ha colpito il traffico ferroviario nelle ultime settimane non avrà conseguenze dirette sull'orario, ma non si può escludere che si possano verificare cancellazioni di treni all'ultimo minuto. Lo hanno indicato le FFS all'agenzia Keystone-ATS, precisando che il nuovo orario potrà entrare in vigore a pieno regime nonostante la situazione sia ancora tesa.

In Svizzera circa 200 macchinisti stanno seguendo una formazione, iniziata a settembre e che si concluderà a marzo 2022, ha precisato il portavoce Reto Schärli. Ciò significa che la situazione a questo riguardo si normalizzerà entro la fine del prossimo anno.

Ci sarà infatti un numero sufficiente di persone qualificate in servizio, in modo da consentire di recuperare anche tutti gli straordinari fatti dai macchinisti negli ultimi mesi.

Inoltre, a partire dalla primavera si terranno corsi di formazione su più veicoli e tipi di linee. Ciò permetterà di nuovo una maggiore flessibilità a livello di personale.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-29 02:23:42 | 91.208.130.87