Keystone (archivio)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
Glarona
20 min
Omicidio a Netstal. Trovata morta in un parcheggio una 30enne
Il presunto autore si è consegnato alla polizia in seguito all'atto
SVIZZERA
32 min
I malati di Long-Covid in campo per convincere i non vaccinati
L’UFSP si prepara per la sua offensiva di vaccinazione e cerca persone ancora affette dagli strascichi della malattia.
SVIZZERA
32 min
«Mille franchi in regalo a chi mi porta un cuoco per il mio ristorante»
La forte carenza di personale preoccupa il mondo della ristorazione.
Svizzera
1 ora
«I manifestanti contro le misure anti Covid pagheranno i costi di polizia»
A livello di legge è possibile che accada in quanto rientra nel quadro della legge sulla polizia cantonale del 2020
TURGOVIA
10 ore
A 77 anni in carcere per non pagare la multa
Una donna turgoviese si è presentata ieri davanti alla prigione di Frauenfeld per espiare la sua pena.
SVIZZERA
11 ore
Vinto il jackpot di Euromillions più alto di sempre
Sette persone hanno invece portato a casa 700mila franchi a testa.
SVIZZERA
15 ore
Cassis ha firmato la Carta umanitaria del clima
La Svizzera, il primo Paese donatore a farlo, lancia così un segnale al resto del mondo.
SVIZZERA
15 ore
L'UDC rimane saldamente il primo partito svizzero
Segue il PS, che ha alle calcagna PLR, Alleanza del Centro e Verdi, secondo l'ultimo Barometro elettorale della SSR
SVIZZERA
16 ore
«Perso il 28% del fatturato a causa del certificato»
Lo rileva un sondaggio condotto da GastroSuisse dopo l’introduzione dell’obbligo.
FOTO
ZUGO
18 ore
Violento frontale, due automobiliste all'ospedale
L'incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi sulla cantonale tra Baar e Neuheim.
SVIZZERA
11.08.2021 - 15:310
Aggiornamento : 12.08.2021 - 07:37

Dal primo ottobre niente più test gratuiti

L'ha deciso oggi il Consiglio Federale. Le misure attualmente in vigore verranno mantenute.

Berna annuncia che il ritorno alla normalità potrà avvenire solo se ci sarà un deciso aumento della disponibilità a vaccinarsi nella popolazione.

BERNA - Addio test rapidi gratuiti. Dal primo ottobre le persone asintomatiche che vorranno sottoporsi a un tampone dovranno pagarlo di tasca propria. Lo annuncia oggi il Consiglio Federale. Anche i cinque autotest al mese a cui abbiamo attualmente diritto non saranno più pagati da Berna. Il Ministro della sanità Alain Berset assicura che la Confederazione prenderà comunque ancora a carico il costo dei tamponi per i sintomatici così come quello dei test a tappeto nelle scuole. 

Obbligo di test per il personale sanitario non vaccinato - Il Consiglio Federale chiede inoltre ai Cantoni di effettuare dei test ripetuti di massa nelle scuole e di renderli obbligatori, per il personale non vaccinato, nelle strutture sanitarie.

Ancora limitazioni - Per quanto riguarda le restrizioni Covid attuali, Berna ha invece deciso di mantenere la situazione invariata e di prolungarle ulteriormente. L'obiettivo è proteggere le strutture ospedaliere, non più la popolazione non vaccinata, viene specificato. Questo perché allo stato attuale tutti quelli che desideravano vaccinarsi hanno avuto la possibilità di farlo. Il ritorno alla normalità dipenderà da un aumento massiccio della disponibilità a vaccinarsi, aggiungono le autorità federali. Berset si appella agli indecisi: «Il numero dei contagi è quadruplicato dall'inizio di luglio». 

Poche prime dosi - Dall'11 luglio scorso la curva delle prime vaccinazioni non progredisce quasi più, mentre i Cantoni hanno delle capacità di vaccinazioni importanti. Il Consiglio federale ritiene che un aumento di infezioni, ricoveri e decessi è ora inevitabile. 

Ancora niente di definitivo - Queste disposizioni saranno messe in consultazione e le decisioni definitive saranno prese il 25 agosto prossimo. Nuovi allentamenti saranno valutati nella sessione del primo settembre prossimo, quando le conseguenze del ritorno dalle vacanze saranno più facilmente osservabili, e solo se la pressione sulle strutture sanitarie sarà allentata. 


È il momento delle domande dei media

Quali sono le condizioni perché tutte le restrizioni vengano eliminate?
È necessario che la pressione sulle strutture ospedaliere diminuisca. 

Qual è il significato del termine "fase di normalizzazione" se non cambia nulla?
D'ora in poi dovremo accettare che i contagi aumenteranno. «I 2'000 casi odierni non possono essere confrontati con i 2'000 dello scorso ottobre», sottolinea Berset.

La fine dei test gratuiti è volta a mettere pressione sui giovani?
Non possiamo più giustificare che la società paghi per tutti. Ci si può semplicemente farsi vaccinare.

Le persone che non possono essere vaccinate devono ugualmente pagare i test?
No, i costi dei test Covid saranno ancora coperti per queste categorie. Anche per i bambini sotto i 12 anni.

Quanti sono i non vaccinati nel nostro Paese?
Il 40% dei residenti tra i 40 e i 50 anni non lo sono. Tra i 50 e i 70 anni parliamo del 30%. 

È prevista un'estensione dell'obbligo del Certificato Covid?
Al momento abbiamo delle misure minime. La libertà individuale è per noi molto importante, motivo per il quale non vogliamo introdurre nessun obbligo di vaccinazione. 

A quanto ammonta la spesa totale della Confederazione per i test pagati finora?
La stima per gli autotest gratuiti è di 200 milioni di franchi, mentre per i test antigenici rapidi di 400 milioni.

I sintomatici che effettueranno un test otterranno un Certificato Covid?
Questo verrà chiarito durante la consultazione.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 10:32:31 | 91.208.130.86