Archivio Tipress
ULTIME NOTIZIE Svizzera
FOTO
CANTONE/SVIZZERA
9 ore
«Si faccia di più per il clima»
Le manifestazioni si sono svolte in tutta la Svizzera. Gli attivisti hanno fatto sentire la loro voce anche a Bellinzona
NEUCHÂTEL
12 ore
Brucia una storica falegnameria neocastellana
L'incendio è divampato oggi pomeriggio in una struttura di Chézard-Saint-Martin, nella Val-de-Ruz.
NEUCHÂTEL
13 ore
Pugnalò due volte la ex, condannato a quattro anni e mezzo di prigione
L'imputato è stato ritenuto colpevole di tentato omicidio. Il giudice: «Il rischio di conseguenze mortali era elevato».
FOTO
SVIZZERA / GRECIA
16 ore
Karin Keller-Sutter ad Atene per discutere di migrazione
Dal 2014 la Svizzera ha contribuito a rafforzare le strutture d'asilo e di accoglienza nel Paese con circa 12 milioni.
SVIZZERA
17 ore
«Genero biglietti per il treno gratis, come e quando voglio»
Sfruttando una falla nel sistema informatico delle FFS, un 16enne è riuscito a ottenere diversi biglietti senza pagarli.
GRIGIONI
18 ore
Covid-19: forte aumento di casi in Prettigovia
Circa un terzo dei contagi registrati nei Grigioni avviene nel distretto di Davos.
FOTOGALLERY
BASILEA CITTÀ
18 ore
King Roger ora ha anche un tram tutto suo
A Basilea è entrato in funzione un convoglio dedicato al campione della racchetta.
SVIZZERA
19 ore
Covid-19: altri 1288 casi e 36 ricoveri in Svizzera
Ieri erano stati registrati 1478 contagi e 13 ospedalizzazioni. Una settimana fa rispettivamente 952 e 22.
SVIZZERA
20 ore
Asilo, rinvii di famiglie in Italia di nuovo possibili
L'ha decretato il Tribunale amministrativo federale.
SVIZZERA
22 ore
Si torna al lavoro ridotto nell'industria dell'automobile
La penuria è particolarmente forte per quel che riguarda chip e sensori elettronici.
NEUCHÂTEL
22 ore
Focolaio Covid in casa anziani, nonostante il vaccino
Su 31 residenti, 22 sono stati contagiati. E questo nonostante una copertura vaccinale del 91% fra gli ospiti.
SVIZZERA
20.07.2021 - 11:570
Aggiornamento : 12:17

Siamo amanti delle escursioni

In media, ogni svizzero fa quindici camminate all'anno della durata di tre ore

Anche la mountain bike è sempre più popolare: quasi mezzo milione di persone la sceglie per le gite in montagna

BERNA - Agli svizzeri piacciono molto (e sempre di più) le escursioni. E anche bicicletta e mountain bike sono molto apprezzate. Negli ultimi anni la popolarità di queste attività è infatti aumentata, come emerge da tre studi monotematici condotti dall'Ufficio federale delle strade (USTRA), in collaborazione con Sentieri Svizzeri e SvizzeraMobile.

Per quanto riguarda innanzitutto le camminate, dal 2013 è stato registrato un boom, tanto da rappresentare un'attività sportiva motoria per il 57% della popolazione svizzera residente di età superiore ai quindici anni, con una media annua pro capite di quindici escursioni della durata media di tre ore ciascuna. In totale quasi 200 milioni di ore camminate ogni anno. Sempre più gettonati anche itinerari e percorsi segnalati, compresi i tracciati per ciaspole; l’80% degli escursionisti intervistati è attivo anche in inverno.

Le camminate, leggermente più apprezzate dalle donne, appassionano tutte le fasce d’età, ma tendono a essere particolarmente amate man mano che si avanza con gli anni. L’incremento più significativo dal 2013 è stato tuttavia registrato nel gruppo dei giovanissimi (15-26 anni).

Le gite a piedi si fanno in compagnia, al primo posto con il partner, ma sempre più spesso anche con altre persone. In una giornata tipica si spendono mediamente 60 franchi a testa, per un fatturato annuo stimato di 3,6 miliardi di franchi.

Quindici gite in bicicletta all'anno - Il 42% della popolazione residente di età superiore ai quindici anni utilizza la bicicletta per praticare sport o fare movimento, a riprova dell’aumento di popolarità registrato da questa disciplina tra il 2007 e il 2019. Ogni anno sono mediamente quaranta le giornate in cui si pedala, circa un’ora al giorno, sebbene vi sia grande variabilità in termini di frequenza: si va da un uso sporadico pochi giorni all’anno fino all’utilizzo quotidiano.

La maggior parte dei ciclisti si sposta sia per esigenze di mobilità quotidiana sia per attività del tempo libero, su tragitti più o meno lunghi. Si stima che ogni anno 2,4 milioni di svizzeri effettuino in media quindici tour ciclistici; uno su dieci (con una leggera prevalenza femminile) utilizza saltuariamente un’e-bike.

Oltre agli svizzeri, si calcola che siano 115'000 gli ospiti stranieri che annualmente scelgono la Svizzera per un’escursione in bici. Il fatturato annuo generato complessivamente dai cicloturisti nazionali e internazionali è di circa 3 milioni di franchi.

Nella Svizzera tedesca si pedala di più che nelle regioni francofone e italofone, dove per contro si registra una maggiore diffusione della mountain bike. Differenze anche per quanto riguarda lo scopo degli spostamenti: nei cantoni di lingua tedesca la bici è utilizzata maggiormente per i tragitti quotidiani, mentre in Romandia nel tempo libero e per ciclotour.

Appassionati di mountain bike - Tra il 2007 e il 2019 la popolarità della mountain bike si è impennata: quasi l’8% della popolazione svizzera residente di età superiore ai quindici anni, ossia approssimativamente più di mezzo milione di persone, utilizza una bici da montagna. Fra questi, uno su dieci opta di tanto in tanto per la versione elettrica.

In questo segmento la prevalenza maschile è netta; le donne rappresentano soltanto un quarto del totale. Nelle fasce d’età tra i trenta e i sessant'anni si registra la maggiore diffusione, che rimane comunque elevata anche tra gli uomini ultrasessantenni (ma non tra le loro coetanee, dove invece quasi si azzera).

Gli amanti della mountain bike generano circa 400'000 pernottamenti a pagamento in Svizzera, soprattutto in alberghi, campeggi e appartamenti. In media si spendono 41 franchi durante un’escursione in rampichino, il che equivale a un fatturato complessivo di oltre 300 milioni di franchi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-23 09:12:11 | 91.208.130.85