keystone
ZURIGO
01.07.2021 - 17:330
Aggiornamento : 22:30

«Mi conoscete come Carlos, ma sono Brian»

Il noto criminale approda su Instagram con una lettera.

Ma come può averlo fatto se si trova in isolamento e non ha accesso a telefoni o internet? Ecco la spiegazione

ZURIGO - I più lo conoscono come Carlos. In realtà il nome del giovane delinquente è Brian K. Da tempo il 25enne sta scontando la detenzione per vari reati e attualmente si trova in isolamento nel carcere di Pöschwies.

Ultimamente il plurirecidivo, che per sua volontà ha deciso di non sottoporsi alla terapia psichiatrica che gli avrebbe evitato il carcere, ha iniziato a pubblicare lettere postandole su un account Instagram.

«Ehi, sono Brian. Questo è il mio canale Instagram. Benvenuto. Mi fa piacere sentirti». Con queste parole il giovane criminale noto a livello nazionale si è presentato al suo "pubblico" social lunedì.

Un gruppo di artisti supporta Brian - Assieme al post compare una foto che ritrae un foglietto scritto a mano. «Sono seduto qui in isolamento e non ho quasi nessun contatto con l'esterno. Niente cellulare, niente internet, niente di niente». Il 25enne si trova nel carcere di Pöschwies da quasi due anni e mezzo. Trascorre 23 ore al giorno da solo nella sua cella.

Come può quindi controllare il canale Instagram? In realtà è un gruppo di artisti e sostenitori del 25enne a farlo. L'account è gestito dal collettivo chiamato «#BigDreams». Partendo dal caso di Brian, vogliono affrontare «discorsi sociali più ampi per valutarne i diversi aspetti».

Accedendo al profilo Instagram si può leggere un altro messaggio: «Mi hai conosciuto come Carlos, ma mi chiamo Brian». Per qualche ora il profilo era stato sospeso temporaneamente, ma poi è riapparso.

Brian è stato recentemente condannato per tentata aggressione dal Tribunale cantonale di Zurigo. Questo è il più grave tra i 29 crimini che il delinquente ha commesso in carcere. La pena detentiva è stata aumentata a sei anni e quattro mesi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-17 17:00:24 | 91.208.130.89